Home / Cronaca / [VIDEO] Cominciato il Festival della carne di cane di Guangxi, ma il consumo cala

[VIDEO] Cominciato il Festival della carne di cane di Guangxi, ma il consumo cala

È cominciato lo scorso 5 maggio l’annuale festival della carne di cane nella città cinese di Guangxi. Come ogni anno, le proteste da parte degli attivisti cinesi per i diritti animali non sono mancate e, nonostante non sia stato possibile fermare l’evento, vale la pena segnalare una netta flessione nella partecipazione del pubblico.

Va specificato anche che la carne di cane (o di gatto) è ancora consumata non soltanto in alcune regioni della Cina, ma anche in altre nazioni asiatiche, come la Corea. Addirittura risulterebbe che lo stesso Giappone, nel 2008, abbia importato dalla Cine ben cinque tonnellate di carne di cane da servire nei ristoranti locali.

Tuttavia, in ciascuno di questi Paesi il consumo della carne di cane e gatto sta irreversibilmente diminuendo, grazie ad una maggiore sensibilizzazione, al lavoro instancabile degli attivisti locali per i diritti animali e ad una modificazione degli standard di vita. In Cina in particolari modo la flessione nella partecipazione ad eventi come il festival di Guangxi si registra soprattutto tra le generazioni più giovani e tra le persone appartenenti alla classe media.

In ogni caso, gli attivisti continueranno a combattere fino a che i Dog Meat Festival non saranno nient’altro che retaggio del passato.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.