Home / Campagne / [VIDEO] Bosnia: il cane salvato dal fiume di rifiuti dopo l’alluvione

[VIDEO] Bosnia: il cane salvato dal fiume di rifiuti dopo l’alluvione

Secondo quanto comunicato da ENPA a questo link, l’alluvione che ha recentemente colpito la Bosnia è una trappola infernale, e una delle più grandi tragedie naturali mai registrate nella nazione. Erano infatti 120 anni che non si registravano piogge così copiose e sono diversi i paesi e le città che hanno necessitato di una evacuazione pressoché totale.

I canili costruiti con il sudore della fronte dai volontari risultano annientati, molti cani dispersi e gli attivisti stanno facendo l’impossibile per soccorrere quelli ritrovati. In questa emergenza gravissima si staglia il video che riportiamo in chiusura di articolo, e che mostra il salvataggio, da parte di alcuni cittadini, di un cane ritrovato letteralmente a nuotare in un fiume di rifiuti.

L’animale è esausto e cerca disperatamente di avvicinarsi ai soccorritori che, dandosi una mano l’uno con l’altro, riescono finalmente a portarlo in salvo.

Chiunque volesse aiutare i cani della Bosnia può fare riferimento alla nota di ENPA riportata a questo link.

Nella foto: il soccorso ai cani (fonte ENPA su Facebook).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. Non sappiamo altro che quello che vi abbiamo riportato, purtroppo.

  2. che fine ha fatto?

  3. E’ bellissimo salvare un animale!!!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.