Home / Cronaca / Firenze: trovano un boa di due metri in cucina, si era avventurato fino al quinto piano

Firenze: trovano un boa di due metri in cucina, si era avventurato fino al quinto piano

Una coppia residente a Firenze è stata svegliata in piena notte da alcuni rumori provenienti dalla cucina. Non si trattava tuttavia di ladri, ma di un boa constrictor di due metri di lunghezza che, non si sa bene come, era riuscito ad arrivare fino al loro appartamento, posto al quinto piano di una palazzina.

Sul posto sono subito intervenuti i Carabinieri e, successivamente, gli uomini della Guardia Forestale: il serpente, disorientato, è stato trasferito in un centro specializzato. È evidente che sia stato abbandonato da qualcuno – caso sfortunatamente non raro.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Ma perchè non si pensa a riformare con serietà, ed adeguare ai tempi la Convenzione di Washington magari integrandola con maggiori restrizioni e divieti assoluti di commercio e pene detentive?
    A cosa serve avere un libero mercato di questi animali? Non l’ho mai capito.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.