Home / Cronaca / Cuneo: sequestrato cane tenuto a catena. Era malato, pelle e ossa e divorato ai parassiti

Cuneo: sequestrato cane tenuto a catena. Era malato, pelle e ossa e divorato ai parassiti

Un cane pastore tedesco è stato sequestrato dalle Guardie Ecozoofile ANPANA a Sanvittore Fossano, in provincia di Cuneo. L’animale, che viveva detenuto a corta catena col compito di “fare la guardia”, è stato trovato in condizioni raccapriccianti: ridotto a pelle e ossa dalla fame e completamente disidratato, mostrava chiazze prive di pelo causate da una violenta dermatite ed era ricoperto da pulci e zecche. Risultava anche assediato dagli insetti, che si accanivano in particolar modo sulle orecchie.

Il cane è stato individuato a seguito di numerose segnalazioni da parte dei cittadini della zona e subito sottoposto a sequestro penale, in considerazione delle funzioni di Polizia Giudiziaria delle stesse Guardie Ecozoofile. È stato quindi trasferito al canile sanitario in modo da ricevere tutte le cure necessaria.

Commenta il comandante provinciale delle guardie ANPANA di Cuneo, Rossano Maria: “Quando ci troviamo di fronte a casi così gravi siamo costretti ad intervenire in maniera drastica. Questo povero cane non ha mai visto un veterinario in vita sua, come hanno ammesso gli stessi proprietari. Il suo deperimento era iniziato mesi fa, ma nessuno ha pensato di farlo visitare. L’unica cosa che contava è che facesse la guardia alle galline”.

Nella foto: il pastore tedesco sequestrato (fonte Quotidiano).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

4 Commenti

  1. Grazie a tutte quelle persone che hanno salvato il cagnolino, GEZ ANPANA di Sanvittore Fossano, e chi ha inoltrato le segnalazioni per il maltrattamento inaudito nei confronti di questo povero animaletto.

  2. Ma bravi i nordisti sempre pronti a lavarsi la bocca contro il sud! La verità è che la crudeltà, l’indifferenza, il maltrattamento non ha razza, ne patria: siamo tutti uguali e siamo la peggior specie che popola questa Terra.

  3. Tenerezza infinita, mi si stringe il cuore…come e’ possibile farlo vivere così? Ma non l’hanno mai guardato negli occhi? Mi è’ incomprensibile.

  4. Orrori dal profondo nord… l’ignoranza e l’indifferenza regnano sovrane ovunque… Povero piccolo, per fortuna è stato salvato, ma quanti vivono e muoiono a catena, non curati, solo usati come oggetti, senza dignità e diritti…

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.