Home / Cronaca / Udine: denunciato bracconiere, disponeva lacci cappio per catturare gli animali

Udine: denunciato bracconiere, disponeva lacci cappio per catturare gli animali

Un uomo di nazionalità extracomunitaria è stato denunciato a Pradamano, in provincia di Udine, dopo essere stato scoperto intento in atti di bracconaggio.

Il cacciatore di frodo, privo di documenti, era in possesso di strumenti non consentiti e di armi da taglio. In particolare, aveva costruito cinque lacci cappio in acciaio che aveva già collocato nel bosco, con l’intenzione di catturare caprioli, cinghiali e altri animali di passaggio.

L’uomo è stato identificato a seguito di una investigazione della Polizia Provinciale in sinergia con i Carabinieri.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Cacciatori bravagggente.
    Poi dicono ci sia la crisi…evidentemente non per tutti.
    Complimenti.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.