Home / Addii / Rovigo: l’aguzzino che uccide i cani da guardia con polpette al fosforo

Rovigo: l’aguzzino che uccide i cani da guardia con polpette al fosforo

C’è un avvelenatore seriale a Rovigo, un aguzzino che ha preso di mira i cani da guardia, uccidendoli con micidiali polpette farcite al fosforo.

L’ultimo cane a morire è stato una femmina di pastore tedesco, che trascorreva le sue giornate assieme alla sua famiglia, che gestisce un negozio di fiori. I proprietari, adesso, sono così terrorizzati da quanto accaduto che tengono chiuso in casa l’altro loro cane, nel timore che faccia la stessa fine.

La giovane lupa è morta dopo una lunghissima agonia.

Si suppone, ora, che l’avvelenatore colpisca i cani che fanno la guardia alle abitazioni per potersi sbarazzare dell’unico mezzo di sorveglianza e, magari, derubarle. Il pastore tedesco, infatti, non sarebbe che l’ultimo dei tanti cani ad aver fatto una brutta fine, soprattutto nella frazione di Grignano.

Per questa ragione si consiglia a tutti i residenti del posto di prestare particolare attenzione a movimenti sospetti e a comunicare eventuali testimonianze alle forze dell’ordine.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Mettete le telecamere nascoste ad alta definizione, ancora coi cani da guardia…!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.