Home / Addii / Irlanda del Nord: brucia la fattoria, muoiono 4300 maiali rinchiusi al suo interno

Irlanda del Nord: brucia la fattoria, muoiono 4300 maiali rinchiusi al suo interno

4300 maiali rinchiusi all’interno di un allevamento di Bessbrook, in Irlanda del Nord, sono morti a seguito dell’incendio che ha devastato la fattoria.

Le fiamme erano così alte che i Vigili del Fuoco hanno dovuto lavorare per ben sette ore. Soltanto una volta che l’incendio è stato domato, gli operai dell’azienda hanno potuto cominciare la conta dei corpi: gli animali uccisi erano prevalentemente mamme e cuccioli.

Le autorità del posto non escludono che si sia trattato di incendio doloso e la locale Protezione Animale commenta: “È disgustoso pensare che una morte così terribile potrebbe essere stata inflitta deliberatamente ad animali indifesi”.

La vicenda lascia l’amaro in bocca perché, anche senza fuoco, una morte terribile viene sempre e comunque inflitta deliberatamente a questi animali indifesi.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Meno domanda, meno offerta…fino al collasso di un sistema ormai in buona parte sorpassato (implicazioni ambientali, nutrizionali, sanitarie e quanto altro ce lo dicono senza lasciare ombra di dubbio).

    Ad ogni modo l’industrializzazione degli esseri viventi (animali in questo caso, ma anche umani in altri sensi) è un abominio agghiacciante.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.