Home / Addii / Intimidazione a Palermo: aguzzini sventrano 150 tra pecore e capre

Intimidazione a Palermo: aguzzini sventrano 150 tra pecore e capre

Circa centocinquanta ovini della Valle del Belice sono stati orrendamente massacrati con chiari intenti di intimidazione nei confronti dell’allevatore che li deteneva.

È accaduto in provincia di Palermo, dove l’intero gregge è stato sventrato e fatto a pezzi da ignoti.

Sulla vicenda stanno indagando i Carabinieri del posto, mentre per i rilievi e lo smaltimento dei corpi sono intervenuti gli uomini del Servizio Veterinario dell’ASL di Corleone.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.