Home / Cronaca / Pesaro-Urbino: il cacciatore colto sul fatto mentre distribuiva esche avvelenate

Pesaro-Urbino: il cacciatore colto sul fatto mentre distribuiva esche avvelenate

Un uomo, incensurato e conosciuto come cacciatore, è stato colto in flagranza di reato mentre distribuiva esche avvelenate in un’area naturalistica. L’avvelenatore è stato scoperto in località Valle dell’Infernaccio, a Piobbico (Pesaro-Urbino) a seguito di un appostamento degli uomini del Corpo Forestale dello Stato che, da diversi mesi, indagava sull’uccisione della fauna selvatica attraverso bocconi letali. Diversi animali erano infatti morti per aver ingerito spugne farcite di grasso oppure polpette imbottite di lamette, chiodi o persino liquido per radiatore.

Il cacciatore è stato colto sul fatto mentre distribuiva le micidiali polpette in un’area alle falde del Monte Nerone, peraltro frequentata anche dagli escursionisti, per poi allontanarsi in tutta fretta.

Le forze dell’ordine hanno, successivamente all’individuazione dell’uomo, proceduto alla perquisizione della sua abitazione nella quale è stato trovato tutto il necessario per la preparazione delle esche.

L’uomo dovrà ora rispondere dei reati di tentata uccisione di animali e violazione della legge sulla caccia.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. No gli daranno un bacio sulla guancia perchè i primi Giuda Traditori sono nelle istituzioni di questo schifoso fino stato!
    Vergognatevi!

  2. Ha ragionissima Alessandra. Probabilmente neanche la multa ma solo un buffetto sulla guancia: cattivone stai attento e tornate a casa a riprendere le tue malefatte. così funziona in questo ***** di paese!

  3. e cosa gli faranno? una multa da 20 euro come al solito? e naturalmente si guarderanno bene dal mettere il nome sui giornali…non c’è giustizia…. 🙁

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.