Home / Cronaca / Gela: imbraccia la doppietta e spara a un cane randagio. Denunciato

Gela: imbraccia la doppietta e spara a un cane randagio. Denunciato

 

Un campeggiatore di 50 anni è stato denunciato a Gela per aver sparato ad un cane randagio.

Secondo il denunciato, il cane sarebbe stato preso a bersaglio perché aveva aggredito un gatto. Colpito in pieno dalla fucilata, il randagio è rimasto gravemente ferito ed è stato recuperato da una residente della zona, che ha contattato poi la società AmbienteItalia, responsabile del recupero dei randagi sul territorio.

Spiega Il Giornale di Sicilia che lo sfortunato cane si troverebbe ora presso un canile di Caltanissetta dove sarebbe stato sottoposto a tutte le cure del caso.

L’azione di violenza è avvenuta qualche giorno fa in un campeggio, ed è stata segnalata all’OIPA dalla stessa residente che ha soccorso il cane ferito. Le guardie zoofile avrebbero pertanto presentato denuncia per maltrattamento di animale nei confronti del campeggiatore cinquantenne.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.