Home / Cronaca / [VIDEO] Chi si ricorda di Tony, il cane brutalizzato in India? Ecco com’è felice oggi

[VIDEO] Chi si ricorda di Tony, il cane brutalizzato in India? Ecco com’è felice oggi

Della storia di Tony avevamo parlato nel gennaio del 2014, a questo link. La sua era una storia di grande dolore e grande solitudine: randagio a Udaipur, in India, e sottoposto a brutali torture prima di essere gettato per strada come uno straccio vecchio, Tony era stato salvato dai bravissimi e determinati volontari dell’associazione Animal Aid Unlimited India.

Inizialmente, per lui, sembrava ci posse poco da fare: con una zampa anteriore spezzata brutalmente, osso in vista, e una profonda lacerazione che gli tagliava il muso a metà, Tony era in fin di vita.

Ma grazie al lavoro incessante di veterinari e volontari, il cane ridotto ormai all’ombra di se stesso è miracolosamente riuscito a sopravvivere.

I suoi progressi erano già stati mostrati in un video girato pochi giorni dopo il suo ritrovamento ma oggi, a circa quattro mesi di distanza dall’intervento, Tony è letteralmente rinato e convive benissimo con la sua condizione di tripode, correndo a più non posso.

Tony, grazie ad una singola occasione d’amore, è diventato l’immagine della gioia.

Valutate voi stessi guardando il bellissimo video che riportiamo qui, in chiusura di articolo.

Foto: fonte video.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

8 Commenti

  1. Meraviglioso ~~~<3

    A tutti voi, angeli umanissimi, questo video… gentile.

    http://youtu.be/XfnZYuic7-U

  2. onore ai veri e fattivi anjmalisti

  3. Grazie di Cuore a chi ha reso possibile questa rinascita!

  4. Ewwwaiiii grande Tony!!!!!!!!

  5. GRAZIE ❤️

  6. Grazie grazie a tutti voi.

  7. È bellissimo vedere quest’immagine dovrebbe essere sempre così

  8. i complimenti sono pochi ma siete grandi

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.