Home / Cronaca / Unione Europea: “L’Italia è responsabile delle uccisioni di lupi in Maremma”

Unione Europea: “L’Italia è responsabile delle uccisioni di lupi in Maremma”

“Il Commissario Ue all’Ambiente risponde all’interrogazione dell’eurodeputato PD Andrea Zanoni sull’uccisione di lupi in Maremma, Toscana: “Le autorità italiane devono assicurare il rispetto della direttiva Ue Habitat”. Zanoni: “Subito provvedimenti o denuncerò di nuovo il caso a Bruxelles”.

“È di competenza degli Stati membri assicurare il rispetto delle norme sulla protezione delle specie previste dalla direttiva Habitat. La Commissione garantisce che gli Stati membri si conformino a tale obbligo”. E’ la risposta del Commissario Ue all’Ambiente Janez Potočnik all’interrogazione dell’eurodeputato PD Andrea Zanoni, vice presidente dell’Intergruppo per il Benessere e la Conservazione degli Animali al Parlamento europeo, sull’uccisione di lupi in Maremma, Toscana.

“I fatti descritti dall’onorevole deputato rappresentano una minaccia per la salute dell’ambiente naturale, in particolare per il conseguimento degli obiettivi della direttiva Habitat (Direttiva 1992/43/CEE) e del primo obiettivo della strategia dell’UE per la biodiversità, che mira a conseguire un miglioramento quantificabile dello stato delle specie dell’UE a rischio di estinzione”, continua il Commissario Ue.

Zanoni aveva denunciato a Bruxelles le uccisioni di lupi (Canis lupus italicus) che si sono registrate dall’ottobre del 2013 a oggi nella Maremma, ad esempio nei comuni di Manciano, Scansano e Campagnatico (tutti in provincia di Grosseto). “Si tratta di uccisioni illegali in quanto il lupo è compreso nell’allegato IV della direttiva Habitat 92/43/CEE che elenca le specie animali e vegetali di interesse comunitario che richiedono una protezione rigorosa”, spiega l’eurodeputato.

“Adesso spetta alle autorità italiane mettere in atto tutta quella serie di misure indispensabili per prevenire, e all’occasione punire, queste uccisioni sommarie in aperta violazione della normativa europea. Sarà mia premura denunciare a Bruxelles l’eventuale mancanza di provvedimenti secondo quanto indicato dallo stesso Commissario Ue all’Ambiente”, conclude l’eurodeputato.

NOTE

Le uccisioni sono state commesse in protesta da parte di ignoti e attribuite all’iniziativa degli allevatori di ovini della zona che da tempo lamentano attacchi alle loro greggi a opera di tali animali predatori.

Ufficio Stampa Eurodeputato Andrea Zanoni

Email stampa@andreazanoni.it

Tel (Bruxelles) +32 (0)2 284 56 04

Tel (Italia) +39 0422 59 11 19

Blog www.andreazanoni.it”.

Comunicato stampa di Andrea Zanoni originariamente pubblicato a questo link.

Foto: uno dei lupi recentemente uccisi (archivio).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.