Home / Cronaca / Catania: sequestrati due canili lager. LAV: “Quasi mille i cani ospitati”

Catania: sequestrati due canili lager. LAV: “Quasi mille i cani ospitati”

“Le strutture ospitano quasi mille cani. Pessime le condizioni di vivibilità.

Sequestrati due “canili lager” a Catania quello di San Giovanni Galermo e quello di Adrano gestiti dalla NovaEntra in convenzione coi Comuni di Catania, Adrano, Misterbianco, Biancavilla, S. Maria di Licodia.

Il provvedimento disposto dalla Procura della Repubblica il 16 aprile scorso è scattato a seguito di un’ispezione della task force del Ministero della Salute che in considerazione della situazione riscontrata, pessime condizioni di vivibilità, sovra affollamento e numerose carenze strutturali in entrambi i canili, ha chiesto e ottenuto il sequestro delle due strutture che ospitano oltre 1000 cani quasi tutti colpiti da Leismaniosi e costretti a vivere ammassati: alcuni tenuti in gabbie, altri – dai 40 ai 50 – fatti stare in recinti.

Le indagini partite lo scorso anno, la denuncia dell’associazione L’altra zampa, confrontatasi più volte con noi in merito alla situazione e da cui ha ricevuto supporto anche legale, e il blitz del Ministero della Salute ha portato a un importante sequestro che ci auguriamo sia solo il primo passo per attente e scrupolose verifiche sul benessere degli animali e la modalità di gestione dei canili di tutta la Sicilia.”

Comunicato stampa di LAV.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

4 Commenti

  1. Io abito al Sud e devo pure dire per onor del vero che ci sono anche dei canili ben tenuti come nel mio paese solo che il comune non vuole più il canile e non paga da due anni le spese per la gestione e quindi è tutto affidato alle persone di buon cuore per circa 200 cani,non c’è solo la mafia ma spesso sono proprio le istituzioni carenti o con persone inadeguate a capo che per risolvere un problema di bilancio come prima cosa pensano a togliere il canile per il semplice fatto che i cani non votano e non hanno conto corrente!Fino ad ora il Mezzogiorno è stato principalmente un bacino elettorale speriamo che la gente apra gli occhi quando va a votare!

  2. Concordo in pieno sia con Rosanna che con Johnny.

  3. Si scrive canile lager si legge MAFIA

  4. E’ davvero vergognoso che esistano ancora simili luoghi! Qui al nord, se un canile ha un cane in più dei duecento previsti dalla legge, gli fanno, giustamente, un mazzo così, invece da quelle parti si permettono simili sovraffollatissimi lager!!!! Ovviamente sappiamo bene il perché: più cani hanno e più soldi incassano, ovviamente dei soldi incassati un centesimo andrà per il “sostentamento” (sic!) degli animali, tutto il resto finisce nelle saccocce degli sfruttatori! Ovviamente è per questo che non si sterilizza, più cani ci sono, più soldi si incassano! Certe situazioni fanno veramente vomitare!!!!!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.