Home / Addii / Catania: il macello clandestino con 227 animali pronti per essere sgozzati

Catania: il macello clandestino con 227 animali pronti per essere sgozzati

Un macello privo delle necessarie autorizzazioni è stato scoperto a Catania dalla Guardia di Finanza, durante un’operazione denominata “Sacrificio”. Il mattatoio era stato adibito all’interno di un capannone di 1600 metri quadrati.

Dopo una lunga indagine, sul posto sono intervenuti i militari assieme al personale del Dipartimento di Prevenzione Veterinaria dell’ASP catanese: immediatamente è stato sorpreso il titolare impegnato in una macellazione con la collaborazione di un altro dipendente.

Sottolinea la Guardia di Finanza che, nel mattatoio, erano assenti i minimi requisiti igienico-sanitari richiesti dalla legge. Non solo: le numerose irregolarità riscontrate includevano la detenzione degli animali da uccidere in spazi luridi e microscopici. Allo stesso modo, risultavano sporchissimi anche gli “utensili” dei macellatori, nella fattispecie roncole, accette, coltelli e seghe elettriche.

All’interno del capannone sono stati ritrovati 227 animali vivi e destinati all’uccisione: tutti risultavano privi di marchio auricolare. Si trattava di mucche, vitelli, capre, pecore, agnelli, capretti e cavalli. Anche i resti degli animali trovati congelati nei freezer erano privi di certificazione, mentre si rivelavano contraffatti i timbri identificativi degli stabilimenti di macellazione.

Il titolare della struttura è stato denunciato per macellazione clandestina, commercio di sostanze alimentari nocive e contraffazione e uso di pubblici sigilli destinati alla pubblica certificazione.

Foto: il macello (fonte Geapress).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. E’ inquietante come queste realtà stanno aumentando…
    Metteteli in galera!

  2. Il reato di maltrattamento e uccisione di animale non è stato nemmeno preso in considerazione. Che tristezza………..

  3. bastardi
    non avetepieta stessa fine

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.