Home / Addii / Follia a Nuoro: uccidono un cane trascinandolo con l’auto. “Andava punito”

Follia a Nuoro: uccidono un cane trascinandolo con l’auto. “Andava punito”

Una vicenda completamente folle di maltrattamento animale arriva dalla provincia di Nuoro, tra Irgoli e Capo Comino, dove un cane è stato trascinato da un’auto fino a morire.

A massacrare la bestiola, legandola al gancio traino della vettura e trascinandola per chilometri, sono stati due allevatori, padre e figlio, denunciati ora dai carabinieri di Siniscola per uccisione di animale. La colpa del cane sarebbe stata quella di “danneggiare i campi”.

A notare l’episodio di violenza è stata proprio una pattuglia dei militari che ha incontrato l’auto degli aguzzini mentre percorreva la Strada Provinciale 72. A bordo del mezzo, un allevatore di 42 anni e suoi figlio di 16.

Notando il cane attaccato al gancio traino, i carabinieri hanno immediatamente imposto lo stop alla coppia, che dapprima si è data alla fuga finendo fuori strada, e che si è poi giustificata spiegando che l’animale andava punito per i danni causati ai campi e per il fastidio provocato ad alcune pecore.

A quel punto, il cane era purtroppo ormai fin di vita e nonostante il rapido intervento di alcuni soccorritori, è spirato mentre veniva trasportato di corsa ad un ambulatorio veterinario di Orosei. Lo staff medico, all’arrivo, non ha potuto che constatare il decesso. Si trattava di un cucciolo di circa otto mesi di vita, barboncino, o meticcio tale.

Nelle foto: il cane al momento dello stop da parte dei Carabinieri (fonte Unione Sarda e Videolina).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

21 Commenti

  1. Ma i carabinieri conoscono i colpevoli Basta.andarli a prenderli e metterli in carcere dove.meritano di stare x tutto il resto della loro vita

  2. Intanto bisognerebbe mettere il moccioso in riformatorio

  3. bisogna raccogliere fondi per mettere una taglia su queste persone e cercare bounty killer, l’unica soluzione in questo paese di m…da….

  4. concordiamo. anche noi vorremmo tanto sapere i nomi.

  5. Sono sconvolta… e mi vergogno di essere sarda. Questi ignoranti trogloditi meritano innanzitutti la galera, cosa che non succederà viste le ridicole leggi italiane e una multa che li rovini! Purtroppo nulla di ciò restituirà la vita a un cucciolo che aveva il diritto di vivere, giocare e non conoscere tanta sofferenza… riposa in pace piccolo … spero che questi due bastardi soffrano le pene dell’inferno in questa vita ed oltre e per l’eternità! E poi… rendete pubblici i nomi!!! Basta protezione agli assassini!

  6. Non ci sono parole x un gesto cosi crudele solo vergognoso

  7. Speriamo che scontino la pena futura sperando che i giudici non faranno come l’altro caso.

  8. Non capisco perchè bisogna tutelare la privacy di questi maledetti…bisognerebbe che ci fosse giustizia…ma le leggi se esistono perchè non vengono applicate??? Altrimenti dateli a noi che ci pensiamo noi a fare giustizia a quel povero cane. Non oso immaginare il dolore che avrà provato quella povera stella. E queste carogne devono vivere come se niente fosse???? Con tutte le maledizioni che gli stiamo mandando, spero che almeno qualcuna li colpisca come si deve!!!

  9. Prima o poi verrà anche la vostra ora e vi auguro una morte agonizzante peggio di quella che gli avete fatto passare a quel povero cane

  10. Sebastiano, bei MOSTRI di vicini che hai. Non dormirei la notte fossi al tuo posto

  11. io so ki sn ma nn posso dirlo sn miei vicini

  12. ma perchè quando si tratta di abusi e crudeltà sugli animali non mettono mai i nomi? Io li voglio pubblicati! nomi e cognomi!

  13. Questi luridi schifosi decerebrati devono pagarla cara!!!! Non si può, non si può proprio fare uno scempio simile!!!!!! Mostri crepate!!!!!!!

  14. Scusate… il commento era “ammazzateli”… ero così sconvolta e arrabbiata che ho sbagliato.

  15. queste persone bisogna mandarle in gallerà a vita, e devono pagare x quello che hanno fatto e non solo con una multa da pochi soldi, ma una condanna esemplare.
    Vergogna!

  16. Pubblicare i nomi di chi compie simili atti di ingiustificata violenza!!!

  17. laura spinetti

    Siccome in italia non paga mai nessuno:io inizierei a fare delle spedizioni punitive contro queste merde laura.s

  18. Maledetti schifosi, maledetti. Possiate subire la stessa sorte.

  19. Voglio sperare che questi individui, indegni di appartenere alla specie, umana vengano puniti con il massimo della pena e gli auguro di portare il segno della vergogna e del rimorso per tutta la loro vita.

  20. Queste merde dovevano morire nello schianto, tutti ne avrebbero sicuramente tratto grandissimo vantaggio!

    A 3 metri dal fuoco maledetti aborti!

  21. Beceri e ignoranti. Tale padre tale figlio. Piccola soddisfazione: per un po’ starete senza macchina. Ad aspettatarvi all’inferno (perché è li che andrete prima o poi) c’è già un gancio traino… Per l’eternità.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.