Home / Cronaca / Salerno: il cane col cappio attorno al bacino. Salvato dalla Lega del Cane

Salerno: il cane col cappio attorno al bacino. Salvato dalla Lega del Cane

“Grave caso di maltrattamento a Campagna (SA) dove un cane è stata salvato appena in tempo dalla Lega Nazionale per la Difesa del Cane di Salerno. L’animale è rimasto per un lungo periodo di tempo con una corda legata a mo’ di cappio intorno al bacino. L’Associazione sporgerà denuncia contro ignoti alle forze dell’Ordine ma vuole dare un nome e un cognome, e possibilmente una pena esemplare, a chi ha commesso questa atrocità.

La vicenda di Cordino, questo il nome dato all’animale, ha appassionato tutta Italia. Fortunatamente c’è stata una volontaria del posto, Irma, che si è dedicata con estrema caparbia al caso e che, con perseveranza, ha saputo conquistare la fiducia dell’animale, evidentemente terrorizzato dall’essere umano, ed è riuscita a sottrarlo alla sua continua fuga.

Il laccio era legato talmente stretto da provocargli ferite molto profonde. Inoltre lo stato di disidratazione del cane ha fatto presupporre che prima di essere avvistato dai volontari, sia rimasto senza cibo e acqua per giorni e giorni.

“Recuperarlo è stato solo l’inizio di un lungo percorso, c’è ancora tanto da fare per lui. Il nostro sforzo più grande, ma anche più gratificante – sostengono i volontari della LNDC di Salerno – sarà quello di riuscire a farci amare e soprattutto a non aver paura delle nostre mani. Presto, anche questa creatura capirà che le nostre mani si tenderanno solo per offrirgli carezze”.

Cordino per il momento è ricoverato presso una clinica veterinaria. I medici, oltre a provvedere alla cura della profonda ferita sul bacino, hanno ritenuto opportuno procedere a tutti gli esami diagnostici del caso. Molto probabilmente il cane è affetto da Leishmaniosi.

“In questo momento Cordino ha bisogno di tanto amore e delle cure necessarie per tornare in forma – sostiene Antonella Centanni, presidente della LNDC di Salerno – il nostro obiettivo è comunque cercargli una sistemazione adeguata e sicura in famiglia. E’ necessario che le violenze sugli animali siano perseguite e punite in modo esemplare e che, contestualmente, si lavori sulla prevenzione attraverso campagne di sensibilizzazione e informazione volte a promuovere un corretto rapporto uomo-animale e la conoscenza delle leggi a loro tutela. Infine – conclude Antonella Centanni – chiunque decida di accogliere in casa un animale deve farlo con la piena consapevolezza di essere moralmente e giuridicamente responsabile del suo benessere”.

Comunicato Stampa ricevuto da Lega Nazionale per la Difesa del Cane.

Foto: il cane prima e dopo il soccorso (fonte diretta Lega del Cane).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

5 Commenti

  1. Io mi chiedo se è rimasto un minimo di coscienza nelle persone.
    Nessuna a parte questa ragazza e gli associati alla LNDC di Salerno si sono voluti occupare di questo animale in difficoltà.
    Vergognatevi.

    Io ero rimasto a Dream che addirittura è stato testimonial di sostegno per le vittime di abusi…che tristezza Elisabetta.

  2. VERGOGNA nient’altro…..che vergogna

  3. Ma come si può. Pena severa x il responsabile

  4. Ciao Elisabetta! La storia di Cordino è davvero allucinante! Ma quale bestia disumana può aver pensato di fare una cosa simile ad un povero cane? Speriamo che tutto gli ritorni centuplicato, perché penso proprio che trovare il mostro sia una pia illusione, purtroppo! Per Dream, ho letto anch’io che la sua adozione non è stata il massimo, anzi, nemmeno il minimo! Un’altra di quelle tante, troppe adozioni fatte alla cazzo, senza controlli né prima né dopo e di mezzo ci vanno sempre gli animali! Speriamo che per Dream ci sia qualcosa di buono adesso, dopo tanta sofferenza!

  5. Perché gli umani non conoscono quella via il cui nome è Coerenza? Perché l’amore, alla fine, è percorrere quella via, procedere su quella via che non ammette deviazioni, ma concede soltanto UNA direzione.

    *
    OT – UPDATE Dream, il cane simil pastore tedesco per cui si era mobilitato il web:
    http://www.federfida.org/index.php/attivita/ci-stiamo-occupando-di/660-ecco-dov-e-finito-dream-il-cane-con-3-zampe-amputate

    *
    # UPDATE Mimma (ai commenti):
    http://www.all4animals.it/2014/04/04/video-eroi-silenziosi-la-poliziotta-che-tiene-la-testa-del-toro-fuori-dallacqua-per-non-farlo-affogare/?replytocom=23686

    *
    Un abbraccio a tutti voi, amici cari.
    E.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.