Home / Cronaca / Grosseto: gattina semistrangolata da un filo da pesca. LAV: “Clima di odio”

Grosseto: gattina semistrangolata da un filo da pesca. LAV: “Clima di odio”

È probabile che non sia stato un incidente, l’episodio che ha visto coinvolta una gattina trovata dai suoi proprietari con un cappio fatto di filo da pesca al collo.

L’episodio è avvenuto negli scorsi giorni a Casalecci, in provincia di Grosseto. La piccola, di soli sei mesi di età, è tornata a casa con il filo stretto attorno alla gola ed è stata salvata solo perché i proprietari sono riusciti immediatamente a liberarla.

La famiglia umana dichiara che il filo “era stato appositamente annodato per fare da cappio e non sembra possibile che sia un caso”.

I sospetti sulla possibilità di una vera e propria aggressione ai danni degli animali si fanno ancora più consistenti in considerazione del fatto che altri due gatti della famiglia risultano attualmente scomparsi: si tratta di un giovane maschio castrato e di una femmina.

Commenta Giacomo Bottinelli, responsabile di LAV Grosseto: “Sono episodi inquietanti che fanno parte di un clima di odio per gli animali. Qualche tempo fa, su Facebook, un abitante di Casalecci aveva anche annunciato pubblicamente di aver messo esche velenose nel proprio giardino perché disturbato dai gatti”.

“Ricordiamo che la legge punisce anche con la reclusione l’uccisione e il maltrattamento di animali”, continua Bottinelli, “è assolutamente vietato piazzare trappole ed esche nocive così come far male con ogni mezzo agli animali”.

La proprietaria della gattina Mima, che ora sta bene, sporgerà denuncia.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. Fa bene la signora a sporgere denuncia, bisogna esigere più controlli e maggiore durezza nelle pene.

  2. “Sono uno strano essere. La mia forma è umana, il mio Cuore non appartiene agli umani.
    Sempre più mi stupisco delle mie sembianze, sempre meno mi stupisco del mio Cuore.”

    _ R.A.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.