Home / Cronaca / Udine: investe un cane e non si ferma, testimoni la inseguono e prendono la targa

Udine: investe un cane e non si ferma, testimoni la inseguono e prendono la targa

Brutta vicenda di inciviltà a Cervignano, in provincia di Udine, dove una donna ha bordo di un’auto ha travolto un cane padronale senza fermarsi a prestare soccorso.

Di fatto, la conducente ha così disatteso la norma del nuovo Codice della Strada che prevede l’obbligo di soccorso anche alle vittime animali, di qualunque specie.

L’episodio è avvenuto qualche giorno fa, in tarda mattinata, quando un Highland White Terrier è stato centrato in pieno dalla Opel Corsa della donna che, nell’urto, ha anche perso un pezzo di paraurti. Nonostante questo, però, l’investitrice si è allontanata in fretta e furia dalla scena dell’incidente, avvenuto sotto gli occhi di numerosi testimoni.

Uno di questi, in auto, ha inseguito la Opel riuscendo quantomeno ad annotarne la targa.

Commenta la proprietaria del cane investito: “Mi chiedo come si possa lasciare un cagnolino in mezzo alla strada dopo averlo investito e scappare via. Non ci sono davvero parole. Non può non essersi accorta. Ringrazio la signora che, per prima, ha spostato Silver dalla strada. Avrebbe potuto essere investito una seconda volta”.

Il cane non versa in buone condizioni, poiché a causa della violenza dell’urto ha riportato numerosi traumi. Non è chiaro se sia in pericolo di vita.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

7 Commenti

  1. Elisabetta Lelli

    Stesso tuo pensiero, Johnny! Noi tutti qui sappiamo cosa avremmo fatto, cane padronale, o cane di nessuno.
    Una criminale è una criminale.
    Un cane è sempre e comunque qualcuno da proteggere ~~~<3

  2. Mi domando senza polemica stavolta:
    e se fosse stato un randagio? La reazione sarebbe stata la medesima?

    E ancora mi domando: perchè i pirati della strada, ossia criminali senza scrupoli senza nessun valore non si schiantano contro un muro di cemento, o volano sotto a un ponte, o non muoiono bruciati?

  3. Cretina. Senza cuore ne’ cervello.

  4. sono contenta nel leggere che sempre più persone intervengono in questi casi col prendere nota della targa quindi le coscienze si stanno risvegliando ,la cosa che mi rattrista è sapere che proprio una donna (che da la vita dovrebbe essere più sensibile a tutte le creature)investe rompe il paraurti e non si ferma……sei una p….na

  5. Per fortuna che è voce comune che l’inciviltà abiti al Sud!
    Che merda di donna (se donna si può chiamare…).

  6. Adesso che tolgano la patente a questa delinquente che sperava di farla franca

  7. vergogna spero gli diano una pena giusta

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.