Home / Cronaca / Monza e Brianza: finisce travolto per rincorrere il cane fuggito

Monza e Brianza: finisce travolto per rincorrere il cane fuggito

Un uomo di 40 anni di Besana Brianza (provincia di Monza e Brianza) è in gravi condizioni dopo essere stato travolto da una Jeep nel tentativo di rincorrere il proprio cane fuggito. L’animale aveva attraversato la carreggiata dopo che all’uomo era scappato di mano il guinzaglio.

Il 40enne ha riportato, nell’incidente, svariate fratture al volo e in altre parti del corpo e il suo quadro clinico è stato ritenuto talmente preoccupante da spingere i medici a trasferire l’uomo presso l’ospedale San Gerardo, a Monza.

Vale anche la pena menzionare che la Polstrada, che ha sottoposto all’alcol test il conducente della Jeep che ha travolto il 40enne, ha riscontrato il doppio del limite consentito. In questo senso, provvedimenti sono già stati presi dalle forze dell’ordine.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

7 Commenti

  1. no, purtroppo.

  2. Si hanno notizie di questa brava persona ed anche del suo cagnolino??
    <3

  3. Spero che questa persona si possa riprendere presto e bene, e mi auguro che il criminale venga punito duramente.
    Si Massimo c’è un eclatante vuoto giuridico.
    Forza!

  4. ma il caneee?????

  5. in bocca al lupo

  6. mi dispiace pover’uomo,speriamo bene,anche io purtroppo ho rincorso un cane in mezzo alla strada fortunatamente solo dopo che le macchine hanno frenato e suonato e uno ormai forse me le dava ho capito il pericolo che ho corso e che potevo creare ad altri….ho pianto mi sono scusata ma la cosa più bella è che avevo fra le braccia il piccolo cane….(grazie all’enpa della mia zona abbiamo ritrovato la proprietaria)….sono cose che vengono dal profondo non ci ragioni nel momento,speriamo che questa persona si rimetta, servono persone come lui…

  7. Speriamo che ce la fà,certamente in Italia fra le tante leggi valide mancanti c’è quella sulla guida in stato di ebbrezza.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.