Home / Appelli / Bologna, cane preso a calci, torturato e chiuso fuori. “Mi fa schifo, è insulso e inutile”

Bologna, cane preso a calci, torturato e chiuso fuori. “Mi fa schifo, è insulso e inutile”

“Nella civilissima Bologna, Tommy è stato preso a calci, torturato, chiuso fuori casa.

“È il cane di mia madre, mi fa schifo, è un cane insulso e inutile e ne ho già comperato uno più bello”.

2,5 kg di cane che stanno lottando in clinica per non perdere l’occhio e riacquistare una dignità perduta nel momento in cui la padrona ricoverata in ospedale l’ha affidato alla figlia. Fiducia mal riposta. Ora è ricoverato e non rivedrà più la sua anziana cara mamma; ma nemmeno la gentaglia che l’ha ridotto in questo modo, ve lo garantiamo.

A noi, che pensavamo di recuperare un cagnolino in salute che “semplicemente” doveva cambiare casa, e ci siamo trovate tra le mani uno scricciolo paralizzato dal terrore, bagnato, sporco e puzzolente, ma soprattutto ferito nel corpo e nell’animo, a noi volontarie rimane oltre a una rabbia che non si può raccontare, un salatissimo conto da pagare.

L’ operazione a cui Tommy è stato sottoposto ci costerà € 900,00, cifra per noi improponibile in questo momento. Ma non potevamo aspettare neanche un minuto, l’occhio di Tommy era già pieno di pus, è praticamente esploso al primo contatto.

Vi chiediamo aiuto, aiuto per pagare il conto. Tommy non ha commesso nulla di male nella sua vita. Aiutateci ad aiutare Tommy, a ridargli un’esistenza (quasi) normale.

Per aiutare TOMMY:

Postepay 4023600624139681

Cod. Fisc. CNTCST57R47A944S

IBAN IT70J0103002436000006752356

Intestati entrambi a me, Cristina Cantelli postando nell’evento per la postepay, specificando nei bonifici “per Tommy”.

Abbiamo volutamente evitato di postare altre foto per non urtare troppo la sensibilità di chi ci legge.

Quello che mi atterrisce è che non siamo nei “nostri soliti posti” quelli tristemente ben noti a noi volontari: questo è successo a Bologna.”

L’evento e l’appello originale per Tommy si trovano a questo link.

Nella foto: Tommy (fonte evento Facebook).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

59 Commenti

  1. Caro Massimo,

    il problema non è l’abitudine alle cose. Il problema è prendere coscienza dei cambiamenti ed amare quei cambiamenti, quegli stravolgimenti con tutta la passione possibile.
    E’ difficile. Tanto. Volere non è potere, volere è fare. E basta.

  2. Bhè molta gente se ne andata ,leggevo sul giornale,ieri che solo nell’ultimo anno 90000 persone sono emigrate in Inghilterra,non sò se questa è una soluzione per te.La cosa che possiamo fare noi da qua e promuovere un cambiamento che è da farsi a 360° in Italia.

  3. …e contraccambio con delle Ladies molto speciali ♥ Da Animals Australia – The Voice for Animals (non riuscivo più a trovare il loro sito…! Ma non mi sono data per vinta.).

  4. Semplicemente m e r a v i g l i o s o ———————-♥

  5. grazie a te sempre. 🙂 ti regaliamo questo: https://www.youtube.com/watch?v=vAGkME4oLvk

  6. Lo immagino, amici cari. Purtroppo la crudeltà umana pare stia dilagando. E’ una sorta di “passaparola di follia”, non capisco… Sono sempre più le persone che combattono l’assurdo e altrettanto accade per chi, l’assurdo lo pone in atto. Non c’è una via di mezzo, nessuna zona di grigio -a parte la solita indifferenza- non c’è un modo di concepire la realtà come il tutto nel quale tutti vivono, o dovrebbero vivere.
    Empatia, quella (bella) capacità spontanea e schietta di “farsi un giro nelle scarpe altrui”? A volte noto che è morta.
    Beh, in questo terreno tanto arido, mi piacerebbe ri-vedere quel volo naturalmente felice.
    E infatti, sempre di più, la Bellezza io me la vado a cercare 🙂

    Un abbraccio fortissimo e grazie, grazie, grazie <3
    E.

  7. è sempre più difficile trovarne di belli e spesso siamo costretti a pubblicare altre notizie di maggiore risonanza. provvederemo 🙂

  8. AGLI AMICI DI A4A.

    Beh, non è un bello spettacolo 🙁

    A parte questo, ho notato che non avete più pubblicato i vostri deliziosi (oltre che rinfrancanti), “video di chiusura”. Come mai? A me mancano… e credo anche agli altri. Ricorderò per sempre il video del primo volo degli anatroccoli… che SPETTACOLOOO 😀

  9. A MASSIMO.

    Figurati! In Italia… Sto vivendo (non soltanto apprendendo) assurdità che solo in Italia sono concesse. E sto seriamente pensando di vendere tutto e andarmene (con i miei animali, ovvio… della serie “tutti o nessuno”).

  10. nessuna ragione per cui devi scusarti. 🙂

  11. Se fosse successo in Italia sarebbe finito tutto a tarallucci e vino e avrebbero detto che la povera dottoressa era affetta da turbe psichiche e il povero cane è morto per caso!

  12. Elisabetta Lelli

    Mi spiace! Spero… credo, anzi, abbiate compreso che non è stato intenzionale!
    Non credevo che pubblicando il link di una foto si sarebbe aperto in automatico l’intero articolo… e di conseguenza le altre immagini! Solitamente non accade!
    In ogni caso spero con tutto il mio Cuore che (anche) questa pazza criminale sia rinchiusa a vita!
    ~~~> Per compensare in qualche modo l’angoscia per la visione di quelle immagini e per la terribile fine che ha fatto il povero cane vorrei condividere con voi almeno qualcosa di positivo. È una vittoria importantissima di cui vengo a conoscenza soltanto ora.
    A voi e agli altri amici.

    Un abbraccio. Scusatemi ancora.
    Eli

    http://os.care2.com/care2/#!/entry/victory-south-dakota-ends-breed-discrimination,532a3719025312186ce6715e

  13. le abbiamo purtroppo già viste, l’articolo è in programmazione per sabato. anche noi abbiamo bisogno di metabolizzare un attimo, è da voltastomaco.

  14. AGLI AMICI DI A4A.

    ATTENZIONE! Ho aperto il link del mio commento non ancora approvato.
    Era il link di UNA immagine di Katy Gammon, o, almeno, CREDEVO lo fosse.
    Il link riguarda invece TUTTA la orrenda galleria fotografica, incluse le immagini del povero cane ammazzato da quella pazza criminale!

    Rimetto a voi, amici cari, volere o non volere approvare il mio commento (e dunque anche quello successivo), visto che l’articolo mostra anche le terribili immagini del cane.
    Non mi piace anteporre la mia volontà a quella dei miei amici.

    Grazie.
    Eli

  15. Voglio dire, sappiamo che si chiama Katy Gammon soltanto perché è già stata emessa la sentenza. Nell’articolo di A4A anch’io mi pongo una domanda simile alla tua (Cfr. http://www.all4animals.it/2014/03/20/appelli-nembo-kid-un-pastore-gli-aveva-mozzato-le-orecchie-con-le-forbici/).
    Purtroppo dura lex, sed lex. Purtroppo per chi non ha alcuna colpa.

  16. AD ANNA FERRI.

    Che intendi, Anna?
    L’hai guardata in faccia, questa?
    Guardala, Anna!

    http://www.dailymail.co.uk/news/article-2584432/Pet-dog-starved-death-horrific-conditions-trainee-lawyer-specialising-medical-negligence-locked-animal-kitchen-week-went-work.html

    Questa è la faccia di una pazza criminale! E’ la faccia di una fogna umana, capace di compiere QUALSIASI delitto!

    Risparmio agli amici i link delle immagini del cane. Terribili.
    Ciao.
    E.

  17. ERRATA CORRIGE: il cane di cui scrivo nel mio ultimo commento si chiama BRINGIO, non “Bringo”.
    Perdonate altri errori di battitura. Sono molto stanca.

  18. Non riesco a comprendere il motivo di tanto CASINO per questo appello…
    A parte il fatto che, effettuando donazioni a All 4 Animals, lo Staff sa perfettamente a chi destinarle, ma leggere di amanti degli animali (o animalisti), che discutono fra di loro è beramente avvilente.
    A parte questo, NON sono su Facebook, (lo ripeto, perdonatemi), e sull’evento “TOMMY, quale colpa avevi?”, che è PUBBLICO, leggo un altro appello.
    Riguarda il cane BRINGO.

    Al link https://www.facebook.com/events/1475718029310265/?ref_newsfeed_story_type=regular
    si legge infatti:

    “Come già anticipato stamattina, la cifra necessari a coprire tutte le spese E’ STATA RAGGIUNTA e oltrepassata; l’eccedenza abbiamo deciso (e abbiamo letto: con il consenso dei più) di destinarla ad un’altra terribile emergenza: BRINGIO, il setter a cui hanno sparato sul muso. https://www.facebook.com/media/set/?set=a.675866085803258.1073742375.170453789677826&type=1“.

    La (brutta) storia di Bringo è raccontata dettagliatamente al link https://www.facebook.com/media/set/?set=a.675866085803258.1073742375.170453789677826&type=1

    …e pace in terra agli uomini (e alle donne) di buona volontà.
    Ciao.
    E.

  19. anna ferri, si fanno nomi e cognomi quando è stata emessa una sentenza o almeno quando si formalizza una accusa. purtroppo qui non si tratta di quello che vorremmo ma di quello che dice la legge. in ogni caso, nella questione è già di mezzo un avvocato. lo scopri se segui la fonte dell’articolo, ossia l’evento facebook con tutti gli aggiornamenti.

  20. perché spendere voi 900 euro??? fateveli dare dalla padrona citatela cn un avvocato d’ufficio denunciatela che paghi almeno economicamente [moderato dallo staff]

  21. Mi sa che i mio commento non è stato molto chiaro, così come non mi è chiara la risposta che mi è stata data: 1) non sono affatto contraria a vedere le foto, dato che ne ho viste sicuramente di peggiori e forse farle vedere a tutti renderebbe più concreta la violenza subita da questa anima innocente; 2) diffamazione? se la tizia in questione ha perpetrato queste azioni vergognose, se ha detto quelle parole, allora che senso ha parlare di diffamazione? Quando in TV, sui giornali ecc. si parla di reati e crimini riguardanti esseri umani, si danno nomi, cognomi, età e si vanno pure a intervistare i vicini di casa del delinquente in questione. Invece se il bastardo di turno commette violenza su animale, da un semplice calcio all’uccisione, ecco che scatta la privacy. Sinceramente della privacy di bastardi simili me ne frego e penso che fin quando si darà agli animali non umani una considerazione diversa rispetto agli animali umani, allora staremo sempre qui a leggere notizie come queste…naturalmente senza avere il diritto e il piacere di schifare ed evitare gentaglia come questa.

  22. Cara Anna ferri, se le foto urtano la tua sensibilità sappi che non sei obbligata a guardare, e che servono per testimoniare la realtà di quanto si asserisce. Per quanto riguarda invece i nomi e cognomi, esiste un reato che si chiama diffamazione.

  23. Invece di evitare di mettere le foto che possono urtare la sensibilità, perchè invece non le pubblicate insieme al nome e cognome di questa criminale? NON ABBIAMO BISOGNO DI UNA NOTIZIA IN PIU’ PER SAPERE CHE ESISTE GENTE DI MERDA COME QUESTA, SAREBBE INVECE UTILE CHE BASTARDI DEL GENERE VENISSERO ESPOSTI AL PUBBLICO LUDIBRIO E CHE VENISSERO CONOSCIUTI DA TUTTI!!!!

  24. ecco, bravo massimo.

  25. Invece di lanciare strali e minacce,facciamo tutti una piccola donazione per il cane poi se hanno fatto la denuncia è bene altrimenti chi sà si porrà il problema.

  26. Scusate se entro nel l’argomento
    Nn sono tanto lontano dalla persona che ha fatto del male al cane
    Datemi indirizzo
    Poi vediamo se prova a fare a me quello che ha fatto al cane

  27. Ma ragazzi ma il fatto che chi ha soccorso il cane non parli di denuncia non significa che non abbia denunciato. Smettiamola di giudicare senza conoscere in dettaglio e soprattutto ricordiamo che esiste il reato di diffamazione: anche se si sa chi ha compiuto un reato, deve essere un giudice a stabilirlo.

  28. Condivido la domanda di Lee Jones : ma denunciarla subito no ? Siete entrati a casa sua, sapete chi è, avete trovato da subito la scena del cane terrorizzato e ferito, non ci voleva tanto a scattare una foto in loco e chiamare le forze dell’ordine, perchè non l’avete fatto ?
    Questo cagnolino l’avete salvato, e il prossimo , chi lo salverà ? Pensate che con il secondo cane la faccenda sarà diversa o cosa ?
    È inconcepibile che abbiamo FINALMENTE e grazie alla Brambilla leggi che proteggono questi sfortunati animali e nessuno ne tiene conto, neanche voi.
    Comunque credo che se lo portate ad un buon canile lo operano gratis e forse lì finalmente qualcuno denuncerà la proprietaria.
    Io non discuto sulla veridicità del fattaccio ma capisco anche chi può avere dei dubbi e incavolarsi o offendersi è stupido perchè nessuno di noi si conosce, tutto è affidato alla buona fede e di raggiri ce ne sono tanti in rete, personalmente ho incontrato materialmente una coppia di giovani che chiedevano fondi per curare un povero cucciolo in condizioni disastrose, ma hanno fatto l’errore di citare un luogo di ritrovo per chi vuole adottare cani che io frequentavo e quando ho preso il cellulare per telefonare al responsabile sono scappati con il povero cagnolino. Ho avvertito i vigili ma figuriamoci …!
    In seguito ho letto sul giornale che , probabilmente grazie ad altre segnalazioni, li hanno arrestati ed avevano a casa una decina di cuccioli che loro stessi maltrattavano e non nutrivano per usarli per impietosire la gente e fare aprire cuore e borsellini, man mano che morivano ne prendevano altri.
    Capisci perchè non puoi offenderti con chi ha dei dubbi perchè esistono questi precedenti ?
    Di contro conosco una ragazza che chiede aiuti per i cani che trova ma anche in medicine, mangiare, cuccette e a volte anche economici per cadi disperati, ma la conosco di persona, più volte l’ho chiamata per cadi disperati ed è arrivata di corsa….Con una conoscenza virtuale è più difficile , e poi resta il punto di domanda : perchè non avete denunciato ?

  29. AD ALBERTO NEO.

    Qual è il tuo problema? La malafede TUA? “Articoli falsi” non ne troverai MAI, qui. E, qualora vi siano rettifiche da aggiungere su articoli già pubblicati, lo Staff di All 4 Animals ha sempre annesso aggiornamenti e chiarimenti, senza neppure modificare l’articolo originale! L’onestà non va di moda a casa tua, Neo?
    Ma come ti permetti??

  30. Prima di leggere i vostri commenti passo al mio “attacco”.
    Schifoso sei tu, essere “umano” di merda! Tua madre dovrebbe prenderti a calci nel kiulo da Bologna fino all’inferno nel quale devi tornare, cretino e infame!

  31. Psicopatica da rinchiudere, tremo gia’ per l’altro cagnolino. Lunedì faro bonifico per il piccolo Tommy, ho visto su fb che molte persone si sono offerte di adottarlo. Forse per lui il peggio e’ passato.

  32. Caro Alberto nero, fai una bella cosa. Non donare. Anzi, vista l’opinione che hai di questo blog, come di un posto in cui si costruiscono bufale, fai un’altra bella cosa: non leggerci più. Siamo certi che altre persone si siano semplicemente limitate a verificare la fonte, che è indicata chiaramente nell’articolo: se lo avessi fatto anche tu, avresti scoperto non solo i dettagli di quanto avvenuto, ma anche i dettagli della terapia che sta affrontando il cane, le ricevute e via discorrendo. Ma ovviamente è meglio pensar male di chi aiuta senza fare lo sforzo di un click. Saluti.

  33. anche io vorrei capire. è impossibile risalire a ‘ste persone?? il maltrattamento è reato penale e partendo da una denuncia si riuscirebbero pure a recuperare il denaro necessario per l’intervento,… !!!!

  34. Ce un articolo che attesti che questa storia è successa, informatevi prima di lasciar soldi.
    se è vero la troia che ha fatto un gesto così feroce merita solo di morire soffrendo le pene dell’inferno.
    Se è una bufala a scopo di lucro meritano questa sorte chi l’ha architettata invece.
    comunque prima di donare soldi informatevi sempre che ora con internet etc. È facile creare articoli falsi…

  35. È assolutamente urgente DENUNCIARE quella delinquente che ha anche preso un altro cane…che va fatto sequestrare!!Se non fate denuncia …mettete in orticolo anche il nuovo cane!!!Scrivete anche Nome e Cognome….io sto a Bologna e la denuncio io!!!

  36. a me preoccupa che la sua ” vecchia mamma” non lo veda più.. non si specifica come mai, è forse destinata a non tornare più a casa? Altrimenti non capisco come non si debba rendere il piccolo alla madre di questa degenerata che dovrebbe essere denunciata e costretta a pagare le spese di cura per il cosino!

  37. La troia che ha conciato Tommy in questo modo fa schifo a tutta l’Italia perbene ed è talmente insulsa che mi prudono mani e piedi: perchè non la pestiamo bene bene e la rifacciamo nuova???

  38. x marco, clicchi sul link di fb per dare magari la sua disponibilita’a prendere il piccinino :https://www.facebook.com/events/1475718029310265/?ref_newsfeed_story_type=regular non è detto che magari qui il suo post venga visualizzato subito

  39. ma possibile che nessuno l’abbia vista sta tizia e l’abbia denunciata e magari riempita di ceffoni? ma come si puo’ permettere a certa gente di stare al mondo mi chiedo io, mi spiace ma sono fortemente anti umana e sempre piu’ a favore dell’estinzione della razza umana e queste cose mi fanno solo pensare che ho ragione sempre piu’

  40. MALEDETTA STRONZA ma se ti avessi beccato io t’avrei schiatto col mio peso a terra e t’avrei splattellato la testa piu’ volte contro il cemento idiota … ma Muori inutile deficiente

  41. vergognati bastarda

  42. Io ho ben 4 chihuahua e la cosa che è successa a Tommy mi ha sconvolto. Un piccolo contributo ma fatto con il cuore per questo tesoro che si merita solo una famiglia pronta a donargli tanto affetto!un grazie va ai volontari che l’hanno salvato!

  43. Caro Marco, dai eventualmente la tua disponibilità all’evento originale su Facebook di cui trovi il link nell’articolo.

  44. La criminale in questione deve essere deferita alle autorità giudiziarie competenti e le si deve fare il vuoto intorno, trattarla come un’appestata.

    Miserabile e inutile balorda, mi fa schifo!

    Forza Tommy, un aiuto per te!

  45. Io non posso contibuire perche adesso sono proprio impossibilitato pero se disponibile potrei adottarlo offrendogli una casa calda e tanto amore la mia mail e pinco00live.it se avete notizie mandatemele

  46. elenaromanello

    Io spero che la mamma di questa simpaticona diseredi la figlia e la spedisca a vivere sotto i ponti…

  47. Spero vivamente che sia stato denunciato alle autorità!!! Inoltre c’è scritto che ha già preso un altro cane… Ma stiamo scherzando? Ad un individuo del genere non gli si può permettere di tenere un altro essere vivente!! Fate in modo che chi di dovere si attivi per evitare che qualche altro povero innocente finisca nelle mani di quella bestia!!!

  48. Infatti la legge prevede una multa salata mi pare,è stata fatta la denuncia?

  49. Non c’è “civiltà” che tenga, in nessuna parte del mondo, quando si ha a che fare con questa gentagllia: uomini e donne che siano sono crudeli allo stesso modo verso chi non può difendersi. Spero solo che la mamma umana di questo scriccioli non venga mai a sapere dei maltrattamenti verso questa creatura. A quest’orrido essere che si chiama donna auguro ogni male possibile. Ancora una cosa: nell’articolo secondo le dichiarazioni di costei sembra abbia preso un altro cane chi ci dice che non farà la stessa fine di Tommy?

  50. lee jones ha ragione bisogna intervenire per prendere anche l’altro cane e i soldi dell’interventi si fanno pagare a loro che cazzi……si sa di chi è il cane in questo caso…..le associazioni intervengano

  51. questa persona ( se cosi si può definire )non merita di esistere.e spero vivamente che lo stesso trattamento venga riservato sia a lei che a chi le ha permesso di fare questo, che di certo non è migliore.
    Questa deve essere denunciata! è ora di punire questi reati! gli animali sono esseri viventi che hanno il diritto di vivere esattamente come ce l’abbiamo noi, anzi forse ancor di più perche loro non pretendono niente se non un po d’amore.
    A te che hai fatto questo vorrei solo dire che sei una nullità e fai schifo!!!

  52. Toglietele immediatamente “L’ALTRO CANE PIU’ BELLO” prima che faccia la stessa fine di Tommy. E fate pagare a quella demente l’operazione e le cure del piccolo. FORZA TOMMY,TI VOGLIAMO BENE.

  53. PRENDETE LA FIGLIA E LA RIEMPITE DI BOTTE

  54. sì, denunciare chi ha fatto questa cosa orribile e farle pagare le cure!!!!!!

  55. Appunto è stata sporta denuncia contro questa bastarda. Sappiamo che esiste il reato, ls donzella deve pagare multe e all’occorrenza anche la gatta buia.

  56. è orribbile, è noi umani dovremmo essre esseri intelligenti e razionali, queste cose mi nauseno, per me l’uomo è il cancro della madere terra, come starebbe meglio se non fossimo mai nati .Vergogna totale per quall animale(la padrona intendo). Sostegno al povero cuciolotto

  57. L’intervento deve pagarlo la merda che l’ha ridotto così. Ha commesso un reato e mi auguro l’abbiate denunciata! Deve risarcirvi di tutto.

  58. io mi chiedo….ma a voi non vi e passato per la mente di fare immediatamente una denuncia?….spero tanto di si altrimenti datemi i dati e lo faro’ io…….ma come si può….bisogna toglierli anche l’altro cane…….

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.