Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Monza e Brianza: ancora cani maltrattati sequestrati ad un cacciatore

Monza e Brianza: ancora cani maltrattati sequestrati ad un cacciatore

Un totale di cinque cani di razza setter sono stati posti sotto sequestro a Lentate sul Seveso, provincia di Monza e Brianza. Gli animali, lasciati liberi in un cortile pieno di escrementi, rifiuti, ferri taglienti e altro materiale pericoloso, avevano da bere soltanto un po’ di putrida acqua piovana.

A intervenire sul posto sono state le Guardie per l’Ambiente del Nucleo Provinciale di Milano e Monza e Brianza.

Gli animali, sporchi e malnutriti, erano di proprietà di un uomo in possesso di armi da caccia – anch’esse sequestrate.

In totale, dalla proprietà sono stati prelevati i cinque setter, due cucce, un pugnale con una lama di 28 centimetri, due contenitori d’acqua putrida e altro materiale pericoloso.

Il proprietario degli animali dovrà ora rispondere del reato penale di maltrattamento di animali e di inidonee condizioni di detenzione degli stessi.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. Cacciatori bravagggente.

  2. Nooo… ma voi di A4A state riportando indecenti falsità 🙂 😉
    Ma… ma se i CaCCatori dicono di ADORARE i loro cani! Ué! Dei CaCCatori ci si può fidare, hai voglia!

  3. vogliamo far giustizzia che cavoli italia un paese di merda

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com