Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Bisceglie: aguzzini entrano nel rifugio di notte e ammazzano di botte un cane

Bisceglie: aguzzini entrano nel rifugio di notte e ammazzano di botte un cane

Si chiamava Spank, il cagnolino ammazzato di botte da ignoti aguzzini che si sono introdotti illegalmente nel rifugio Molla l’Osso di Bisceglie.

La notizia, riportata dal profilo Facebook dello stesso canile negli scorsi giorni, è particolarmente drammatica.

Spiega il gestore: “Ringraziamo queste bestie che hanno deciso di entrare nel rifugio, o sono state mandate da qualcuno, a fare danni. Oltre a mettere tutto sottosopra, che è il danno minore, hanno preso a calci senza alcun motivo i cani, tutti dolci e incapaci di essere aggressivi e quindi vittime indifese di questi criminali”.

Nell’aggressione è rimasta ferita una pointer, Shou, mentre al piccolo Spank è andata molto peggio. Il cane, di piccola taglia e chiaramente inerme, è stato picchiato con tale violenza da fratturargli le costole e provocare la perforazione di un polmone. Per lui non c’è stato nulla da fare.

Nel momento in cui scriviamo questa notizia non ci sono ulteriori dettagli sulla vicenda, e non si sa se siano state sporte denunce o se le forze dell’ordine stiano indagando per risalire agli assassini.

Nella foto: Spank (fonte Rifugio Molla l’Osso su Facebook).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

12 Commenti

  1. Purtroppo abbiamo perso un altro splendido cane per mano ignobile e immonda,però davanti all’ennesimo scempio dei nostri amici proprio noi e quelli che sono dalla nostra parte dovremmo pensare a creare una pressione sul governo affinchè metta in campo tutte le armi per evitare i prossimi delitti,tocca solo a noi, gli altri fanno spallucce!Pensiamoci!

  2. devono fare la stessa fine…indegni di essere soprannomomati esseri umani…

  3. A ROBERTA.

    Cara amica,
    non potrebbero prendersela con i più forti. Non potrebbero, perché questa è gente vigliacca. I vigliacchi non hanno le palle per agire alla luce del sole e verso i più forti. I vigliacchi imbracciano fucili. I vigliacchi non sgozzano gli agnelli (lasciano fare il lavoro sporco ad altri). I vigliacchi si nascondono. I vigliacchi fanno a brandelli la Bellezza!

    Buona giornata, per quanto possibile.
    Eli

  4. Maledetti….mica se la prendono con chi gli può rispondere…avessero trovato un bel cane aggressivo che se li fosse sbranati sarei stata contenta…e invece se la prendono con gli angeli più deboli ed inermi….schifi umani!

  5. sfigati! perdenti! frustrati!
    a degli esseri indifesi potete fare ciò.. a me ad esempio, vi mettete in ginocchio e me la sboccheggiate, come fanno da anni le vostre MAMME&SORELLE a tutto il resto del paese!!!

  6. Maledetti! Far del male agli animali porta sempre male!!!!!! Ricordatevelo, mostri!!!!

  7. Sono solo dei miserabili che meritano la morte.

  8. Crudeltà inutile… Che grado di disperazione hanno nel loro cuore.. :-(((

  9. La cattiveria umana non ha limiti. Spero mche almeno il piccolo non abbia sofferto troppo. Auguro tutto il peggio a chi ha fatto una simile mostruosità. SONO BESTIE!!!

  10. Che crepino. Nessun danno se crepassero. Anzi.

  11. cinzia brachini

    non sono bestie sono MOSTRI BISOGNA PUNIRE QUESTE MALVAGITA

  12. Piango e auguro a quei maledetti il male peggiore

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com