Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Verona: sette cani gravemente maltrattati sequestrati a un cacciatore

Verona: sette cani gravemente maltrattati sequestrati a un cacciatore

Sette cani di razza segugio sono stati sequestrati a Colognola ai Colli, in provincia di Verona, dopo essere stati ritrovati in condizioni di estrema incuria.

Gli animali, tutti appartenenti ad un cacciatore della zona, erano stipati in alcune baracche, costretti legati a cortissime catene e vittima di patologie che provocavano alterazione della cute. Gli animali presentavano anche gravi parassitosi e una notevole ipotrofia muscolare.

Il sequestro preventivo è stato disposto dalla Procura di Verona e per il proprietario cacciatore è scattata la denuncia per “detenzione incompatibile con le caratteristiche degli animali e maltrattamento”.

La scoperta delle condizioni di detenzione dei cani è avvenuta a seguito di numerose segnalazioni da parte dei cittadini, che sentivano gli animali piangere di continuo.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. Anch’io applaudo, BARBARA! Hai piena ragione!

  2. Brava Barbara!
    Speriamo solamente che la procura non disponga il dissequestro e riconsegni i cani all’aguzzino, come troppo spesso avviene…

  3. nessun cane dovrebbe essere in mano a gente con porto d’armi……(già così sono pericolosi sia per gli animali che per le persone)

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com