Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Monza: il proprietario alcolizzato e le botte da orbi al cane. Salvato l’animale

Monza: il proprietario alcolizzato e le botte da orbi al cane. Salvato l’animale

È stato fortunatamente ceduto all’ENPA, il cane vittima di continue violenze da parte del suo proprietario, un 30enne con gravi problemi con l’alcol.

La vicenda è avvenuta negli scorsi giorni a Besana Brianza, in provincia di Monza e Brianza, quando ENPA, ASL e Polizia Locale sono intervenuti presso l’abitazione del 30enne a seguito di numerose segnalazioni dei residenti del posto.

Le testimonianze raccontavano di urla e minacce al cane, un cucciolo di appena un anno di vita, e di tonfi e rumori terribili cui seguivano i guaiti disperati della bestiola.

Il cane è stato ritrovato all’interno di un appartamento sudicio, con un brutto ematoma sulla testa. Il proprietario si è giustificato dicendo dapprima di essergli caduto addosso con la bicicletta, ma infine ha confessato e ha accettato di cedere il cane alla Protezione Animali.

Secondo i volontari, l’uomo “voleva bene al cane e si vedeva. Capita spesso purtroppo, in casi come questo, che gli animali siano specchio di un disagio di chi si occupa di loro”.

In pratica, vittime delle problematiche delle loro famiglie umane.

In ogni caso, per il cane verrà ora trovata una nuova famiglia.

Foto: il cane sequestrato (fonte MBNews).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

8 Commenti

  1. Un classico in questo disgraziato paese: l’intervento viene sempre dopo, prima assolutamente mai cazzo! E poi chi mi dice che a questo bastardo sarà definitivamente impedito di prendere un altro cane?

  2. A volte bisognerebbe alzar le braccia in segno di “resa” = chi ha in cura questo umano?

  3. Ommammamia che tesoro bello che sei!!!!! Già, meno male che quel mostro ti voleva bene! Comunque siamo sempre alle solite: dopo NUMEROSE segnalazioni sono intervenuti, mai mai un po’ prima di tutto quel male che hai dovuto subire, porca miseria! Adesso ti meriti proprio una adozione super che ti faccia dimenticare almeno un po’ la cattiveria di certi umani cazzuti!

  4. Sono certo anch’io che gli volesse bene e il cane si meritasse tutte le botte, anzi gliene ha date pure poche!

    Sono deluso.

    Questo è vero affetto, massacrare di botte gli animali domestici.
    Un amore a fior di cazzotti.

    Complimenti!

  5. Anime oscure che sfogano la loro rabbia e violenza su esseri indifesi.

  6. Per fortuna che gli voleva bene…altrimenti, cosa avrebbe fatto, lo avrebbe ucciso direttamente???

  7. si si gli voleva un bene “tremendo”ma per carità….speriamo fra qualche mese non si alzi qualcuno con un’intelligenza brillante e decida di rimetterlo nelle mani dell’aguzzino (come il pastore tedesco di qualche articolo fa)…..ma speriamo bene finisca tutto per il meglio….auguri occhineri

  8. Dolce amore, che tenerezza infinita.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com