Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Cane bruciato a Villa Ada, il colpevole: “Era posseduto dal diavolo”. Lo ha trafitto 15 volte

Cane bruciato a Villa Ada, il colpevole: “Era posseduto dal diavolo”. Lo ha trafitto 15 volte

Si torna a parlare del caso del cane di piccola taglia torturato e bruciato a Villa Ada, a Roma, con aggiornamenti sulla vicenda.

Il primo riguarda le motivazioni che avrebbero portato il proprietario ad infierire così brutalmente sull’animale: una fantomatica possessione demoniaca. L’uomo sostiene infatti di aver dato alle fiamme il proprio cane per liberarlo dall’influenza del maligno.

Il 47enne, di cui si era vociferato lo squilibrio mentale già all’epoca del ritrovamento dei resti, è indagato per uccisione di animale con l’aggravante della crudeltà e spiega: “Era il mio migliore amico, non me ne separavo mai, ma quando ho capito che era in balìa di Satana non ho potuto fare altro”.

Il cane ucciso si chiamava Fritz, e il suo assassino aveva dichiarato a tutti di averlo perso. In realtà, si era accanito su di lui con ferocia inumana, girandogli una catena attorno al corpo per dieci volte, infilandogli qualcosa in bocca per impedirgli di abbaiare, e trafiggendolo ripetutamente prima di bruciarlo, quando era già morto.

I nuovi dettagli che fanno luce sulla vicenda riguardano infatti le torture inflitte al piccolo cane, un incrocio di volpino: sarebbe stato infilzato almeno quindici volte con un oggetto di legno acuminato, che ha provocato lo sfondamento della cassa toracica, fratture costali e rottura di polmone, fegato e intestino.

Nella foto: il cane ucciso (archivio).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

7 Commenti

  1. A JOHNNY: li vogliono chiudere! Tutti insieme appassionatamente, che bello!

    Saluti a tutti gli amici… che infinita tristezza, che rabbia, però!
    Eli

  2. figurati rosanna. 🙂

  3. O cavolo, mi sono accorta adesso di aver letto male la notizia! Dovevo essere un po’ rincoglionita perchè avevo capito che era lui, il pazzoide assassino che era posseduto dal diavolo, invece il mostro intendeva il cane! Roba da matti! Ho sbagliato completamente il commento precedente! Chiedo scusa!!!

  4. E noi non vogliamo assolutamente in circolazione uno che è posseduto dal demonio!!!!!!

  5. E’ pazzo davvero?
    Esistono gli OPG, ma non ci finirà perchè poi dichiareranno che è stato “solo un raptus”, uno sbalzo, e che con una corretta terapia di mantenimento, con l’attenzione dei medici eccetera, può vivere tranquillamente nella società.
    Aspettando che accoltelli e uccida qualcun altro.

    Complimenti.

  6. quanti pazzi ci sono in giro!

  7. questa gente va eliminata non puo’ girare liberamente

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com