Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Salerno: il cocker paralizzato ed epilettico abbandonato in una cassetta di plastica

Salerno: il cocker paralizzato ed epilettico abbandonato in una cassetta di plastica

Il caso del cocker paralizzato abbandonato in una cassetta di plastica a Nocera, in provincia di Salerno, ricorda un po’ quello di Boh. Anche lui cocker, anche lui con gravi problemi di salute, Boh era stato gettato ancora vivo in un cassonetto dell’immondizia a Firenze dal suo anziano proprietario, un ex militare che aveva anche rimosso con un coltello il tatuaggio che il cane aveva su una coscia: ne avevamo parlato in questi articoli.

Quest’ultimo caso è stato invece riportato dal quotidiano Il Mattino, che racconta che il cocker è stato trovato dai volontari dell’Associazione Zoofila Nocerina riverso in una cassetta di plastica gialla, con lo sguardo perso nel vuoto e totalmente immobile. Chiunque lo abbia abbandonato, lo ha lasciato sul viale che portava al rifugio.

Ai volontari è bastato prenderlo in braccio per accorgersi della paralisi, mentre la corsa dal veterinario è stata funestata da ben due crisi epilettiche.

Il cagnolino si trova ora ricoverato in terapia intensiva, ma chiaramente le sue condizioni non sono buone.

Secondo gli ultimi aggiornamenti pubblicati in Facebook dai volontari, il cocker non sarebbe microchippato (ovviamente) e le crisi epilettiche, che non si placavano neppure dopo la somministrazione di Valium, si sarebbero finalmente interrotte dopo una notte di permanenza in ambulatorio. La mattina seguente, la bestiola ha mangiato un po’ ed ha cercato di alzarsi, ma è malfermo.

Almeno al momento attuale, sulla vicenda non abbiamo altri aggiornamenti.

Nella foto: il cane al momento del ritrovamento (fonte Associazione Zoofila Nocerina su Facebook).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

4 Commenti

  1. Siete **** schifose che meritano la stessa cosa, anzi peggio!!!
    La prigione a vita non basterebbe
    Vergogna vergogna vergogna

  2. Abbandonare un povero animale in quelle condizioni non solo è da infami ma chi l’ha fatto merita le peggiori cose. Bastardo, guarda quel cane negli occhi: come hai potuto, scarto umano???

  3. Ho profondo rispetto per gli anziani e per le loro sofferenze ma spero che chi ha fatto ciò possa patire uguale trattamento quando sarà vecchio e malato! Deve però rimanere lucido in modo da capire cosa si provi ad essere abbandonato a se stesso proprio nel momento di maggior bisogno di attenzione! Vergognatevi!

  4. Siete solo merda!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com