Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / [FOTO] Polonia: i pompieri salvano il maialino caduto nel lago ghiacciato

[FOTO] Polonia: i pompieri salvano il maialino caduto nel lago ghiacciato

È una bella storia quella che arriva dalla Polonia, dove un maialino è stato salvato dai Vigili del Fuoco dopo essere rimasto in trappola in un lago ghiacciato.

L’animale, che risultava solo al momento del ritrovamento, vagava sulla superficie ghiacciata del lago Ryk quando il sottile strato di ghiaccio si è rotto, imprigionandolo. Il fattore, che si era reso conto che l’animale mancava dalla stalla, era uscito a cercarlo e, vedendolo in difficoltà, aveva subito chiamato i soccorsi.

Sul posto è quindi arrivata una squadra di Vigili del Fuoco che, con calma e l’utilizzo di tutta l’attrezzatura di sicurezza necessaria a questo tipo di intervento, sono riusciti a raggiungere la bestiola.

Racconta un portavoce dei pompieri: “Il maialino tremava ed era chiaramente terrorizzato, quindi i colleghi gli si sono avvicinati con una slitta. È stato un intervento rischioso. Se il ghiaccio si fosse rotto del tutto, non ci sarebbero state speranze. È stato toccante vedere la fiducia nei suoi occhi mentre ci avvicinavamo”.

Il cucciolo è stato infine afferrato e messo al sicuro.

“Infilarlo in gabbia è stato necessario perché era molto agitato. Fortunatamente, siamo riusciti a riportarlo sulla terraferma”.

Gli stessi vigili del fuoco raccontano di aver particolarmente gradito la missione di salvataggio, che pure si è rivelata piuttosto pericolosa.

Commenta il proprietario del maialino: “In qualche modo è scappato dalla stalla, ma penso sia felice di essere tornato. Non mi piace che gli animali soffrano. I pompieri sono i veri eroi di questa vicenda”.

Ci auguriamo che il fattore sia ugualmente compassionevole nel momento in cui dovrà decidere se sacrificare la bestiola al mattatoio.

Nelle foto: il soccorso al maialino (fonte Daily Mail).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com