Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Campagne / Roma, Villa de Sanctis: gattile a rischio demolizione, animali in pericolo

Roma, Villa de Sanctis: gattile a rischio demolizione, animali in pericolo

“La struttura che ospita i gatti verrà demolita per incompatibilità ambientale. L’allarme della Guardia Zoofila Luciana Angelini: “Dateci una valida alternativa, queste creature non meritano di vivere all’addiaccio”.

Non c’è pace per il gattile di Villa de Sanctis. Chi se ne occupa, la guardia zoofila Luciana Angelini, lancia un grido d’allarme: “Vogliono smantellare tutto. Ci hanno detto che debbono ristrutturare il casale, e per questo verrà demolito per incompatibilità ambientale”.

Una doccia fredda non solo per lei, che recentemente ha ereditato il gattile a causa di una grave malattia di chi lo gestiva in precedenza, ma anche per i volontari che quotidianamente se ne occupano.

“Non so proprio dove sbattere la testa – riferisce Luciana – sono indignata. Per il Comune di Roma i gatti sono cittadini romani a tutti gli effetti, ma quanta ipocrisia in tale affermazione”.

E come darle torto. I vari enti coinvolti, tra cui l’Ufficio Diritti Animali e associazioni varie, le hanno detto praticamente che sì, i gatti sono tutelati, ma il riconoscimento di tale status non comprende le varie pertinenze (ricoveri e quant’altro necessita per una vita dignitosa dei gatti). Ed è un problema.

Lo status attuale, infatti, è costituito da una zona ricovero laddove i gatti si riparano in caso di pioggia. Ci sono gli stalli per la notte, le cucce dove hanno vissuto per numerosi anni al riparo dalle intemperie e dai cani sciolti e senza museruola.

“Ci vogliono proporre una sorta di pollaio a cielo aperto, privo di stalli. I gatti secondo loro devono vivere sotto le stelle”. Già, proprio sotto le stelle, la dove non è difficile immaginare la fine che faranno queste povere bestie non abituate a vivere sotto le intemperie, all’addiaccio. Grazie di cuore per l’attenzione”.

Comunicato stampa inviatoci da Luciana Angelini, contattabile su Facebook alla pagina I Gatti di Torpignattara.

Foto: il gattile (fonte I Gatti di Torpignattara su Facebook).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

4 Commenti

  1. Ma cavolo, possibile che se la prendano sempre con gli animali? Ma lasciateli in pace, visto che sono ben accuditi da volontari! Che non rompessero le balle!

  2. Grazie di Cuore. Vedo che la Pagina Fb è visibile pubblicamente. Ricordo che non sono su Fb.

    Un abbraccio “fordelicato”.
    Eli

  3. Cara Elisabetta, al momento anche i volontari sembrano disorientati. Segui gli ultimi sviluppi qui: https://www.facebook.com/pages/I-gatti-di-Tor-Pignattara/1375674392690258

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com