Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Latina: botte e veleno per far strage di cani e gatti, sei gli animali uccisi

Latina: botte e veleno per far strage di cani e gatti, sei gli animali uccisi

Sei animali, cinque gatti e un cane, sono stati brutalmente uccisi a Fondi, in provincia di Latina, a calci e botte e con l’ausilio di polpette avvelenate.

La vicenda è stata resa nota negli scorsi giorni dal quotidiano Il Messaggero, che racconta che il cane ucciso era sparito da casa in tarda serata. I suoi proprietari lo hanno ritrovato in fin di vita la mattina seguente e la corsa del veterinario si è conclusa, purtroppo, con una morte tra atroci sofferenze causate da una emorragia interna.

Lo staff veterinario che ha cercato inutilmente di salvare la vita all’animale spiega che, molto probabilmente, qualcuno avrebbe picchiato il cane così a lungo e così brutalmente fino a causarne il decesso. L’episodio, tuttavia, non andrebbe preso singolarmente poiché a poche centinaia di metri di distanza dal luogo del ritrovamento del cane sono stati trovati i corpi senza vita di altri animali, nella fattispecie cinque gattini.

Per loro niente botte, ma bocconi farciti al veleno.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

4 Commenti

  1. A conti fatti, si dovrebbe sapere chi è stato.
    In certe circostanze è difficile non capire chi può essere stato.

    Maledetti!

  2. Mi chiedo se questi individui abbiano festeggiato la nascita del Cristo, mi pare di ricordare fautore della vita… di OGNI vita. Sicuro, figuriamoci!
    Ma questi loschi figuri forse non rammentano che il male fatto torna, però.
    E torna comprensivo di tassi di interesse astronomici. E’ una legge ineludibile.
    Hai voglia!!!

  3. di fronte a certi episodi ,resto sempre senza parole,perchè non riuscirò mai a capire la bastardagine e la deficienza umana

  4. E a Natale dovremmo essere tutti più buoni!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com