Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Grosseto: quarto lupo ammazzato in un anno. Stavolta è una femmina uccisa da una fucilata

Grosseto: quarto lupo ammazzato in un anno. Stavolta è una femmina uccisa da una fucilata

Una giovane femmina di lupo è stata ritrovata senza vita nella zona di Grosseto. La causa della morte è, senza dubbio, una fucilata.

Con questo, salgono a quattro i decessi dei superpredatori nella zona soltanto nel 2013.

Il corpo dell’animale è stato trovato sul ciglio della strada che da Saturnia conduce a Semproniano e si presume che sia stato abbandonato in un punto ben visibile per spregio.

Il direttore del CRASM di Semproniano, Marco Aloisi, è la persona che ha ritrovato i resti, poi trasferiti presso il Centro e che, presumibilmente, verranno inviati all’Istituto Zooprofilattico per i consueti accertamenti di rito.

Sembra comunque già certo che l’esemplare ucciso presenti tutti i tratti fenotipici del lupo puro, anche se solo l’esame del DNA toglierà ogni dubbio.

La lupa doveva avere all’incirca due anni. Nella stessa zona, nell’ultimo anno, c’erano stati altri tre casi di violenza nei confronti di questa specie tanto erroneamente vituperata: un lupo, ucciso a fucilate, venne sistemato alle porte della città con le zampe legate; il corpo di un canide ucciso fu lasciato sotto le scale del Comune di Roccalbegna; il corpo di un terzo lupo ucciso venne avvistato ma successivamente sparì senza lasciare traccia.

Ci si chiede, ora, se in zona non vi sia uno squadrone di ammazzalupi che merita di vedersi puntati addosso gli occhi delle autorità.

Nella foto: la lupa uccisa (fonte La Nazione).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. Non so se siano peggio tutti gli enti e le istituzioni che per farsi pubblicità parlano parlano e straparlano dell’importanza e della salvaguardia del lupo e alla fine non fanno proprio un cazzo di niente.
    Lasciateli in pace!

  2. A SAPERE CHI è STATO… GLIELA TIREREI IO, UNA BELLA FUCILATA.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com