Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / New York: non ha voglia di portare il cane a fare pipì, lo cala dal balcone

New York: non ha voglia di portare il cane a fare pipì, lo cala dal balcone

Si chiama Tyler Smith e ha 23 anni l’uomo che, a New York, ha appeso un cucciolo al balcone perché non aveva voglia di portarlo fuori.

L’aguzzino ha spiegato che il cane aveva bisogno di fare la pipì ma che lui non aveva intenzione di uscire, perché faceva troppo freddo e pioveva.

Il cane penzoloni nel vuoto, in pieno inverno, è stato fortunatamente notato dai vicini di casa che hanno dapprima fotografato la scena per poi inviarla alle forze dell’ordine, oltre che pubblicarla sui social network.

NYDailyNews spiega che il ragazzo, originario del South Carolina, aveva intenzione di calare il cane fino a terra (partendo dal secondo piano, dove si trova il suo appartamento), permettergli di fare i suoi bisogni, per poi recuperarlo nello stesso modo.

I poliziotti, che si sono presentati a casa di Smith dopo la segnalazione, hanno scoperto che il 23enne stava badando al cucciolo dei suoi genitori, e lo hanno denunciato. Rischia ora una multa da 1000 dollari e fino a un mese di detenzione in carcere.

Il cane, in ogni caso, è stato trovato in buone condizioni di salute.

Nella foto: il cane penzoloni (fonte NYDailyNews).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

5 Commenti

  1. Cose che non si possono neanche immaginare. Che idiota!

  2. Idiota completo… 23 anni inutili…

  3. Ma la gente è davvero completamente fuori di testa ormai!

  4. …….senza parole….

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com