Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Irlanda: cavallo picchiato a morte e abbandonato per strada

Irlanda: cavallo picchiato a morte e abbandonato per strada

La foto che mostriamo in apertura di articolo mostra un puledro che, con uno zoccolo, cerca inutilmente di svegliare la propria madre morta.

La cavalla è stata picchiata con tale brutalità da perdere la vita, e il suo corpo abbandonato su una strada della città di Wicklow, in Irlanda.

In un atto di pura barbarie, un gruppo di uomini non ancora identificati ha scaricato l’animale da un camion ed ha poi proceduto a percuoterlo fino ad ucciderlo.

Secondo alcuni testimoni, ciò che ha scatenato la rabbia degli aguzzini è stato il fatto che il cavallo si rifiutava di scendere dal suo box. Per questo, l’autista del mezzo avrebbe accelerato di colpo fino a far ruzzolare l’animale sull’asfalto.

Qui, incapace di rialzarsi, la cavalla è stata picchiata a morte da tutto il gruppo di uomini.

Un veterinario intervenuto sul posto soltanto due ore dopo il pestaggio non ha potuto fare altro che sopprimere l’animale sofferente. Il suo corpo è stato però lasciato sull’asfalto per tutta la notte, dopo essere stato coperto con un telo da alcuni residenti della zona.

La mattina dopo, il puledro figlio della cavalla è stato avvistato e fotografato sul posto mentre, con il muso e le zampe, cercava di rianimare la madre.

Il cavallo ucciso non era microchippato e questo, probabilmente, renderà l’identificazione degli assassini molto difficile. In ogni caso, le investigazioni sono già cominciate.

Nella foto: il puledro accanto alla propria madre, morta (fonte WicklowNews su Facebook).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

17 Commenti

  1. …l’uomo…che schifo…

  2. Mari sono d’accordo con te, questa foto è davvero devastante.
    Non mi domando più nemmeno il perchè, il perchè lo conosciamo già.

    Maledetti!

  3. Aguzzini che arrivano a tanto nei confronti di un essere vivente non sono utili a nessuno, anzi, sono solo uno schifoso problema. Eliminarli.

  4. QUESTO DA PARTE DEL PAESE FORSE PIU BIGOTTO D’EUROPA..DOVE SI VIETA L’ABORTO DOVE SI SVENTOLA IL TANTO SFRUTTATO DIRITTO ALLA VITA E BLA BLA BLA…POVERO ANIMALE CHE PENA….SPERO CHE I BASTARDI NE PAGHINO IL FIO…

  5. ovviamente la crisi non può e non è una giustificazione di nulla… da cui il nostro virgolettato 🙂

  6. La crisi?? e sarebbe la crisi a portare la gente a diventare dei mostri ?(non dico bestie perchè sarebbe un compimento). Sarebbe bastato un annuncio con su scritto ”regalo cavalla con puledro”, c’è gente che ancora spende tantissimi soldi per averne uno, e chi lo vorrebbe e non può permettersi di comprarlo…dio mio…sono allibita e schifata!!

    Da una che il cavallo lo tiene e si fa in 10 per mantenerlo, ma col CAXXX CHE LO MOLLO!!

  7. Sì, è stato molto probabilmente abbandonato anche lui. La “crisi” spinge a mollare animali di qualunque specie.

  8. Anch’io non ne posso più di tutte queste notizie orribili. Non c’è posto al mondo che sia immune da maltrattamenti, torture, abusi verso gli animali domestici o selvatici che siano. Questa foto spezza il cuore e oltre al dolore per la mamma uccisa in maniera così brutale, mi chiedo che sarà di quel puledro ora?

  9. Non oso immaginare il dolore ed il terrore provato da quella povera creatura, colpevole di nulla …
    La foto strazia davvero il cuore … condivido tutto ciò che avete scritto e ribadisco che è impossibile che nessuno abbia visto nulla; il corpo è vicino a numerose case e nessuno ha avuto il coraggio di opporsi a tanta crudeltà?!? Ma che gente c’è al mondo?
    Auguro a questi assassini maledetti tutto il male possibile! Che possano morire tutti in modo molto doloroso e lento!

  10. tristezza…ma scusate..hanno abbandonato anche il puledro?
    e’ impossibile che non risalgano ai proprietari…
    e il puledro che fine ha fatto? abbandonato per strada?
    meno male che ci sono persone come barbara nilo e tutti voi che scrivete su questo sito…e’ una sofferenza aprire ogni giorno queste pagine…ma mi fa’ forza pensare che non sono solo..

  11. La foto è davvero straziante. Terribile, viene solo da piangere….Maledetti assassini possiate crepare al più presto!

  12. Ma ke cazzo di roba è dico io?scherziamo?la protezione animale dove sta.più diritti e protezione x gli animali xke sn esseri viventi come noi e hanno un cuore.schifezza l ergastolo meritano anzi la sedia elettrica sti figliacci

  13. Detesto il genere umano sempre di più del quale purtroppo faccio parte . Ogni giorno apro il pc e dopo aver letto le prime tre mail ho i conati di vomito ,alla decima ho lo stomaco arrotolato e via così e mi sento inutile . Davanti a tanta brutalità non ho parole ma non posso credere che i nessuno abbia cercato di fermarli o abbia sporto denuncia. Io di cavalli ne ho nove e anche gli anziani per tutto quello che mi hanno regalato e per tutto l’ amore che mi hanno dato meritano di essere trattati con dignità e rispetto ed è quello che faccio e non solo per i miei e non perché sono un veterinario ma perché ho un cuore e amo gli animali tutti compresi. Questa gentaglia merita di essere perseguita legalmente e duramente.

  14. come scrive Marina….quella foto…..

  15. Denunciate gente,denunciate

  16. Chi sono questi aguzzini? Qualcuno può identificarli attraverso la targa del camion su cui trasportavano la povera cavalla?
    Pena di morte, cazzo!

  17. Quella foto spezza il cuore….

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com