Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Provincia di Napoli: colonia felina sterminata e seppellita in una fossa comune

Provincia di Napoli: colonia felina sterminata e seppellita in una fossa comune

Sono stati i volontari dell’associazione ABETA a scoprire che un’intera colonia felina di Portici, in provincia di Napoli, è stata uccisa ed occultata.

I volontari, che da tempo si occupano delle cure dei felini senza casa, hanno ritrovato nella giornata di venerdì 13 i gatti seppelliti malamente all’interno di una fossa comune. Non trovando gli animali, li avevano cercati nei pressi del convento di San Pasquale al Granatello, dove normalmente stazionavano, per poi intravvedere il corpo di un gattino spuntare dalla terra smossa.

Sul posto sono stati immediatamente convocati i veterinari dell’ASL ed è stato assodato che tutta la colonia del posto era stata uccisa durante la notte e poi sotterrata velocemente in una fossa comune scavata appositamente. Gli uomini della Polizia Municipale starebbero ora indagando nel tentativo, piuttosto complesso in verità, di identificare i responsabili.

Non è chiaro quanti gatti siano stati uccisi, né come.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Maledetti.
    A 3 m.
    Maledetti!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com