Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Grosseto: il veterinario ASL che dice “Perché mantenere i randagi nei canili? Sopprimiamoli”

Grosseto: il veterinario ASL che dice “Perché mantenere i randagi nei canili? Sopprimiamoli”

Secondo quanto riportato dal magazine online NelCuore, il veterinario Paolo Madrucci, responsabile del dipartimento di prevenzione dell’ASL9 di Grosseto avrebbe dichiarato la sua opinione favorevole all’eutanasia dei cani nei canili.

La dichiarazione sarebbe avvenuta nel corso di un tema sul randagismo tenutosi recentemente ad Arcidosso e sarebbe suonata grossomodo così: “Mantenere i randagi nei canili, oltretutto spesso in condizioni inaccettabili e spendendo ugualmente delle somme alte? Meglio fare come gli inglesi e gli americani, che li sopprimono”.

Non solo, il dottor Madrucci avrebbe anche aggiunto che “a Grosseto i servizi veterinari dell’ASL9 hanno sempre applicato, con notevole impegno di risorse umane e strumentali, le azioni previste dalla Legge 281. Eppure vorrei che ci fosse data la possibilità di impiegare una piccola parte delle risorse oggi destinate al mantenimento dei cani nei canili per attivare una capillare attività di ricerca e cattura di randagi vaganti”.

Secondo Madrucci, 22 anni di applicazione della legge 281 avrebbero portato ad una scarsità di risultati: “Guardiamo cosa succede in altri Paesi, come Inghilterra o Stati Uniti, che hanno risolto il problema con la cattura dei cani vaganti e con la loro soppressione eutanasica, seguendo le raccomandazioni per il controllo del randagismo, emanate nel 2013 dall’OIE – World Organisation Animal Health”.

Sfortunatamente, non è esatto che gli Stati Uniti abbiano risolto il problema randagismo, anzi. Vale la pena informarsi prendendo visione dell’operato delle numerosissime associazioni animaliste in tutti gli USA (o anche solo del lavoro di un attivista come Eldad Hagar, di cui noi abbiamo parlato molte volte) e ci si renderà conto che quello dei cani vaganti è un problema ancora piuttosto capillare. E, che ad esso, si è sommato quello di cani eutanasizzati senza la minima chance di trovare una casa (o di ritrovare la loro famiglia, se smarriti). Tant’è che gli stessi USA si stanno muovendo, lentamente ma in maniera inesorabile, verso un futuro di rifugi No Kill, ossia dove l’eutanasia non viene applicata.

Al momento attuale, leggere le parole del dottor Madrucci fa venire i brividi – specie in considerazione dei continui reati di uccisione di animali (nella fattispecie, di randagi) di cui l’Italia si macchia ogni giorno, e delle modalità di gestione del randagismo di Paesi come Romania e Ucraina.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

8 Commenti

  1. Mandrucci ma *********** . E non aggiungo altro……..

  2. io dico una parola sola”deficiente”

  3. Egr sig Paolo Madrucci.” la civilta’ di un popolo si misura da come tratta i propri animaili. ” Ghandi “. Lei evidentemente rispecchia l’ incivilta’ del popolo italiano !!!!!!!!!!!!

  4. per essere un veterinario sewi un gran pezzo di merda, e ti auguro tanto male, e vergognati, ti troverei volentieri faccia a faccia, ma sei troppo vigliacco, con gli animali indifesi e´ più´ facile. Tutti i mortacco per te di tutto cuore, bastardo

  5. Condivido integralmente i commenti di Elisabetta Lelli/Barbara/Jhonnyf ed aggiungo stia attento Dott. Paolo Madrucci: lei sarà perseguitato dalla sfiga sempiterna che tocca a tutti quelli che maltrattano o, peggio, che istigano alla soppressione di stato. Rispetti le leggi e spero che nessun animalista si rivolga alle sue cure. Ma perchè ha fatto il veterinario?

  6. Si ricorda al “veterinario” in questione che esiste il reato di istigazione a delinquere.
    Ma smettetela di raccontare palle ogni volta, già non siete più credibili, vi ci impegnate pure a spararle grosse e a provocare?

    La solita disinformazione fatta ad hoc, Paolo Madrucci vergogna!

    Vedete di promuovere l’adozione dai canili, e vedete di lavorare giacché siete lautamente pagati dai cittadini!

  7. quando un veterinario dice e sostiene queste stronzate andrebbe subito radiato dall’albo in quanto non può sicuramente fare il bene di alcun animale….bene il fatto di pubblicare il suo nome in modo da poter agire di conseguenza …..chi è della zona può fare una bella azione di sabotaggio in modo che esso non possa lavorare…… spero….

  8. Paolo Madrucci, a lei non affiderei nemmeno il ragno peloso e grosso che da tre anni vive fuori dalla porta di casa mia!
    Lei mi fa ORRORE! Lei non è migliore di Josef Mengele & C.!
    Un medico opta per la VITA, non per la MORTE! Si vergogni!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com