Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Macerata: cacciatore scambia un cercatore di funghi per un cinghiale e lo uccide

Macerata: cacciatore scambia un cercatore di funghi per un cinghiale e lo uccide

A Serrapetrona, in provincia di Macerata, un cercatore di funghi è rimasto ucciso dopo essere stato scambiato per un cinghiale da un cacciatore.

L’uomo è stato colpito all’addome da una fucilata nel pomeriggio di domenica scorsa. A dare l’allarme, uno del gruppo dei cinghialari che ha telefonato al 118.

Sul posto sono accorsi i Vigili del Fuoco e un’ambulanza ma, sfortunatamente, in considerazione della zona impervia in cui era avvenuto l’incidente, il medico non ha potuto fare altro che raggiungere il ferito a piedi. Gli ha così prestato i primi soccorsi, ma l’uomo è spirato prima ancora che l’elisoccorso potesse prelevarlo.

Ad ucciderlo, una ferita devastante all’addome che ne ha provocato il dissanguamento.

Sulla vicenda le forze dell’ordine starebbero ora indagando per stabilire con chiarezza la dinamica ed accertare eventuali responsabilità.

L’uomo ucciso si chiamava Sandro Latini, era originario di San Severino Marche, aveva 59 anni, faceva il fornaio e stava soltanto cercando porcini. Era celibe e viveva con l’anziana madre.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. Cacciatori brava gente!

  2. I cacciatori si distinguono sempre…… andassero tutti a quel paese

  3. questa è la deficienza dei cacciatori ,che pur di colpire ,uccidono chiunque;ed ora io fossi al posto di un familiare del morto ucciderei il cacciatore,tanto è un essere inutile

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com