Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Bologna: coniugi tentano il suicidio assieme al loro cane, tutti salvi

Bologna: coniugi tentano il suicidio assieme al loro cane, tutti salvi

Una coppia di coniugi e il loro cane di razza labrador retriever sono stati salvati in provincia di Bologna dopo aver tentato il suicidio.

Ad accorgersi che qualcosa non andava era stata la figlia ventiquattrenne della coppia, composta da un artigiano 62enne e da una casalinga 60enne, che non riusciva a mettersi in contatto con i genitori e aveva trovato la loro casa deserta. Dal momento che dall’abitazione mancava anche il cane, la giovane aveva inizialmente pensato che i genitori l’avessero portato dal veterinario ma, non riuscendo a contattarli nell’arco di qualche ora, aveva infine dato l’allarme ai Carabinieri di Castello.

Nell’abitazione dei coniugi è stata quindi trovata una lettera in cui veniva manifestata l’intenzione suicida a causa delle difficoltà economiche legate all’azienda di proprietà dell’uomo.

La coppia, che si era allontanata a bordo di una Citroen Saxo, è stata infine individuata da un passante in una stradina in aperta campagna ai confini con il Comune di Zocca.

Moglie, marito e cane si trovavano all’interno della vettura e versavano tutti in stato di semi-incoscienza a causa dell’assunzione di pillole di Tavor e dell’inalazione di gas GPL proveniente da una bombola aperta posizionata sul sedile posteriore.

I Carabinieri hanno quindi raggiunto rapidamente il luogo del ritrovamento, prestando i primi soccorsi, per poi lasciare subentrare i paramedici del 118.

La coppia è stata trasferita all’ospedale civile di Vignola, e anche il cane si è, fortunatamente, salvato.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. Mi associo al tuo pensiero Elisabetta, totalmente!
    Forza e buona guarigione a tutti e 3!

  2. Non mi sento di GIUDICARE queste persone, il loro gesto. Provo apprensione e provo empatia.
    Auguro loro ogni bene possibile e lo stesso auguro al loro cane.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com