Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Bologna: trova il suo cane investito e ucciso, non regge al dolore e muore d’infarto

Bologna: trova il suo cane investito e ucciso, non regge al dolore e muore d’infarto

Giannalberto Mantoan, 49enne di Argelato, in provincia di Bologna, non ha retto al dolore di vedere il proprio cane ucciso sulla strada ed è morto d’infarto.

La vicenda è avvenuta domenica 24 novembre, quando Mantoan, sposato e padre di una bambina di 11 anni, ha scoperto il corpo senza vita della propria cagnolina ad un centinaio di metri da casa, investita da una vettura che non si era fermata a prestare soccorso. Lucy era stata adottata al canile soltanto la scorsa estate ma il suo proprietario l’amava come una seconda figlia.

Dopo aver visto il corpo della bestiola straziato a lato strada, il 49enne si è sentito male e si è accasciato a terra, venendo subito soccorso da un vicino di casa, infermiere. Sul posto è intervenuto il personale dell’elisoccorso dell’Ospedale Maggiore di Bologna, che è riuscito a rianimarlo. Giannalberto Mantoan ha purtroppo smesso di vivere mentre ancora si trovava in viaggio verso l’ospedale.

È probabile che l’investimento della piccola Lucy sia avvenuto a seguito di una fuga da un varco nella recinzione di casa.

Sulla vicenda stanno investigando i Carabinieri, che hanno trovato sull’asfalto, vicino al corpo del cane, piccoli frammenti di carrozzeria.

Nella foto: Giannalberto Mantoan (fonte Il Resto del Carlino).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. Mi dispiace molto per entrambi, e per la bimba.
    Ma davvero tanto.

  2. mi dispiace tanto riposate in pace per l’eternità

  3. Milvia Angela Codazzi.

    Mi dispiace tantissimo. Questo è vero amore.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com