Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Nola: sequestrati da ENPA due cavalli trovati in condizioni pietose

Nola: sequestrati da ENPA due cavalli trovati in condizioni pietose

“Nola. Domenica 24 Novembre, il nucleo provinciale delle guardie zoofile Enpa di Napoli e i volontari della sezione di Avellino unitamente alla stazione dei carabinieri di Nola hanno provveduto al sequestro di 2 cavalli tenuti in condizioni estreme su un’area comunale.

Tempestivamente, sono state prestate le prime cure agli animali dal veterinario giunto sul posto.

Si è arrivato a questo epilogo dopo giorni di indagini dovute a diverse segnalazioni. Bisogna ricordare che il Ministero della Salute ha promosso la tutela e la salute degli equidi attraverso l’adozione di misure che hanno impresso una vera e propria svolta alle politiche di benessere animale.

Infatti, il Codice per la tutela e la gestione degli equidi è il primo corpo normativo nel nostro Paese che fissa i parametri essenziali per la corretta gestione degli animali nell’ambito di tutte le attività in cui vengono coinvolti scuderizzazione, allevamento, addestramento, attività sportiva nel rispetto delle esigenze etologiche e di benessere degli stessi. Il Codice,che attualmente è un insieme di linee guida, sarà affiancato ad un decreto legislativo in materia.

Inoltre già in passato, l’Enpa chiese attraverso una proposta di legge dall’onorevole Carla Rocchi e firmata da altri ottantuno deputati, una legge specifica per la tutela dei cavalli, che prevedeva fondamentalmente che gli equini presentata diventassero animali d’affezione.

Si può notare all’art. 544-ter del codice penale, che chiunque, per crudeltà o senza necessità, cagiona una lesione ad un animale ovvero lo sottopone a sevizie o a comportamenti o a fatiche o a lavori insopportabili per le sue caratteristiche etologiche è punito con la reclusione da tre mesi a un anno o con la multa da 3.000 a 15.000 euro.

Fortunatamente, grazie ad una task force, fra l’Enpa di Napoli, di Avellino e dei carabinieri di Nola si è riusciti a salvare due equini che vivevano in condizioni pessime, in un container e in uno spazio limitatissimo.

L’Enpa si è distinta sia per la sua capacità organizzativa che per la sua esperienza salvando così come tante volte gli animali che vengono maltrattati dall’essere che si definisce “umano”.”

Comunicato stampa inviatoci da ENPA Campania.

Nella foto: i cavalli sequestrati (fonte diretta ENPA Campania).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com