Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Firenze: prese a calci un cagnolino, pagherà 5000 euro di multa

Firenze: prese a calci un cagnolino, pagherà 5000 euro di multa

Un uomo di 46 anni originario della Sicilia ma residente a Le Piagge (Firenze) è stato condannato al pagamento di una multa di 5000 euro per aver preso a calci un cagnolino.

L’animale, una femmina di razza barboncino toy, era diventata l’incolpevole bersaglio dell’impresario edile mentre questi litigava con un vicino di casa.

Il Tribunale di Firenze lo ha negli scorsi giorni ritenuto colpevole del reato di maltrattamento di animali. Oltre alla multa, saranno a suo carico anche le spese processuali e il risarcimento di 1000 euro per danni morali nei confronti dei proprietari del cane.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. Onestamente sono un po’ pochi 5000 euro.
    Almeno il doppio, a prescindere.

    Effettivamente hai ragione però Barbara, se fosse ogni volta così, questi schifosi lascerebbero perdere probabilmente…

  2. la prossima volta ci penserà bene ad alzare il piede da terra……sembrano pochi 5000 euro per punire un atto come questo ma per gente che gli animali li reputa meno di niente sono una bella botta….magari facessero a tutti quelli che maltrattano gli animali 5000 euro basterebbero già a calmare gli animi…..ne sono certa

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com