Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / [VIDEO] Cina, vergogna senza fine: ragazzo ammazza cinque cuccioli di cane al mercato

[VIDEO] Cina, vergogna senza fine: ragazzo ammazza cinque cuccioli di cane al mercato

Cinque cuccioli di cane di pochi mesi di vita sono morti dopo essere stati ripetutamente sbattuti a terra in Cina, in pieno mercato e sotto gli occhi di tutti. Responsabile dell’atroce atto di violenza, avvenuta nell’assoluta indifferenza generale, è un giovane che si trovava sul posto assieme alla fidanzata: lo scoppio d’ira è avvenuto quando uno dei cuccioli lo ha morso ad un dito dopo essere stato preso in braccio.

Il ragazzo avrebbe a quel punto chiesto alla venditrice dei cani un risarcimento in denaro ma, sentendoselo negare, ha massacrato l’intera cucciolata di fronte ai numerosissimi passanti e a poca distanza da alcuni agenti di Polizia.

Nessuno ha fatto nulla poiché, in Cina, non esiste ancora una legge relativa al maltrattamento di animali.

Peraltro, risulta anche che l’aguzzino non sia stato identificato.

La vicenda è avvenuta a Jinan, nella provincia dello Shandong.

Se da un lato si sforza di adeguarsi alle normative internazionali, forse arrivando al punto di non rendere più necessari i testi cosmetici sugli animali, e nonostante l’accrescersi continuo nel numero di attivisti per gli animali, la Cina non smette di mettere in mostra tutta la sua brutalità nei confronti degli animali: quello della cucciolata massacrata in pieno mercato è, purtroppo, solo l’ultimo di una serie di orrori.

Sono necessarie leggi ferme in termini di benessere degli animali e una maggiore sensibilizzazione della popolazione: gli attivisti cinesi, pur se estremamente in gamba, ammirevoli e degni di rispetto per il solo fatto di lavorare in un Paese tanto retrogrado nel suo trattamento degli animali non umani, non possono arrivare dappertutto.

Nelle foto: la sequenza del massacro (fonte Giornalettismo).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

6 Commenti

  1. merilisa dal dosso

    QUALCUNO DEVE FARE QUALCOSA A QUELLA MERDA,NON PUO’ PASSARLA COSI’ *****!!

  2. Ma onestamente a cosa serve un individuo del genere? A nulla.
    Morissero uno dietro l’altro questi schifosi depravati.

  3. Il video non è un vero video, Barbara, ma una specie di cartone animato che fa vedere quello che probabilmente, purtroppo, è accaduto. Comunque a quella grandissima e fottutissima testa di c…zo del mostro tutte le nostre più sentite maledizioni da qui all’eternità! Poveri cagnolini, che destino di m….a, chissà se e quando finirà questo orrore!

  4. Che vergogna gente così merita di fare la stessa fine anche se purtroppo se ne è’ andato impunito ma ancora peggio l’ indifferenza generale . Scusate lo sfogo ma provo solo schifo per la Cina

  5. un futuro delinquente

  6. il video penso che non si possa guardare e nn lo guarderò, ma questo è maledetto come maledetti sono quelli che giocano con i cuccioli di animali da allevamento che se li passano(ma molte volte li lasciano cadere a terra volutamente)come palloni ……che dire a volte tzunami e terremoti in certe zone……si muoiono anche quelli che gli animali li amano (purtroppo)….ma anche quelli come il maledetto dell’articolo ……per fortuna….

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com