Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Campagne / [VIDEO] Andrea Cisternino porterà in Italia Grivita, la cagnetta mutilata del muso in Romania

[VIDEO] Andrea Cisternino porterà in Italia Grivita, la cagnetta mutilata del muso in Romania

Andrea Cisternino ha recentemente lasciato l’Ucraina, dove vive dedicandosi ai randagi, per fare un sopralluogo in Romania e constatare la situazione dei cani. Il viaggio, per l’attivista, è stato d’obbligo dopo l’approvazione della legge che intende sterminare tutti i randagi presenti sul suolo rumeno.

Nel momento in cui scriviamo questo articolo, Andrea comincia a lasciar trapelare alcuni degli avvenimenti che hanno caratterizzato la sua esperienza rumena. Tra i più importanti vi è, senza ombra di dubbio, il legame formatosi tra l’attivista e Grivita, la cagnolina mutilata brutalmente del muso da un cittadino senza cuore che, certo della non punibilità del suo reato, si è anche vantato pubblicamente in rete del suo gesto (“E cosa mi fate? La cagna abbaiava sotto la mia finestra tutte le notti e le ho colpito il muso, con con una spada ma con la leva del crick!”).

Sulla sua pagina, Cisternino parla di una “notizia importante” che lo rende “molto felice”.

“Ho avuto l’autorizzazione da Bucarest, grazie alla mediazione dell’amica Magdalena Alexandrescu che mi ha aiutato nei giorni rumeni, a portare Grivita dove voglio per poterla operare”.

L’obiettivo di Andrea è infatti quello di restituire alla cagna un muso il più possibile normale, fosse anche attraverso l’ausilio di una protesi su misura.

“Magdalena ha spiegato al responsabile dell’associazione che gestisce questa creatura chi sono e che le mie intenzioni sono molto serie e mi hanno dato l’ok. Ci sto lavorando e molto presto faremo la prima operazione a questa creatura”.

Il primo preventivo per la ricostruzione maxillo-facciale di Grivita parla di una spesa di circa 3000 euro.

“Il problema grande è che lei respira e mangia dalla bocca, o da quello che resta, e bisogna controllarla perché rischia di soffocare. Quindi la prima operazione sarà quella di ricostruire una specie di nasino per permetterle di dividere il respiro dall’inghiottire. Una persona magnifica, Simone, si è offerto di pagare le spese per ridare a questa creatura un aspetto decente”.

“La strada sarà un po’ lunga e avrò dei paletti da superare per portarla in Italia, però sono deciso e gliel’ho promesso”.

Sulla situazione rumena in generale, Andrea spiega: “Ho conosciuto altre creature rumene che hanno veramente bisogno di aiuto ma soprattutto di amore. Devo preparare il video e spero di farlo al più presto, sono sicuro che ve ne innamorerete. Si racconterà cosa c’è dietro alle uccisioni dei randagi rumeni. Saranno video e testimonianze molto interessanti che ho girato nei quattro giorni intensissimi in quella terra”.

Mentre attendiamo gli aggiornamenti di Andrea, vi ricordiamo che i suoi cani ucraini hanno sempre tantissimo bisogno di aiuto: in questo senso All4Animals ha organizzato da circa un mese una raccolta fondi per donare almeno 2000 euro all’associazione International Animal Protection League Onlus gestita proprio da Cisternino. Al momento le donazioni sono ferme. Vi chiediamo di partecipare e di aiutarci a fare ad Andrea un bel regalo di Natale: una piccola somma per continuare la costruzione di Rifugio Italia, la struttura modello in cui ricoverare i pochi randagi ancora scampati alla furia assassina dei dog hunter ucraini.

Per donare, cliccate qui.

Nelle foto: Grivita con Andrea, in questi giorni (fonte Andrea Cisternino su Facebook) e al momento del ritrovamento (fonte b365.ro).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

17 Commenti

  1. Grazie di Cuore a tutti , grazie Titti delle tue parole mettero’ questo commento nella mia pagina è molto importante , vi ringrazio e faro’ di tutto per Grivita e sto cercando di aiutare anche altre realta’ romene continuando a lottare per quelle ucraine .
    E’ il mio cuore animalista che mi dice cosa fare e sono felice che mi consiglia sempre bene !!!:-)

  2. grazie a te johnny per l’impagabile presenza.

  3. Questa cagnolina, come tutti gli altri devono essere aiutati.
    Grazie Andrea, grazie a tutte le persone che hanno aiutato questa piccola cagnolina e tutti gli altri!
    Basta con questo schifo, è una cosa sbagliata, perchè non smettono? Perchè?

    Spero che Griviza possa avere presto una protesi!

    Per quanto riguarda il prendere il criminale miserabile che ha compiuto questo gesto, credo che solamente una forte pressione dell’opinione pubblica possa permetterlo, purtroppo.
    Io avrei altre idee a riguardo…

    Grazie A4A per gli aggiornamenti costanti sulle questioni!

  4. Linda La Marca, TUTTI i commenti sono manualmente approvati per evitare lo spam. Non è che entro tre minuti da quando lo pubblichi noi lo approviamo necessariamente, dipende se siamo presenti sul blog. in ogni caso ci connettiamo diverse volte al giorno. Cercate di essere comprensivi e minimamente pazienti: gli attivisti non possono stare qui a fare moderazione commenti giorno e notte. grazie.

  5. Il mio commento non e’ abbastanza moderato?! Perche’, quei mostri lo sono?! La violenza genera violenza, prima o poi chi ha fatto male lo ricevera’……

  6. Il problema non e’ solo aiutare un singolo cane, ma riuscire a far capire a quelle bestie umanoidi che sono dei mostri e fermarli! Sarebbe meglio sterminarli, tanto non sono umani, sono solo mostri da distruggere!!

  7. GRAZIE ANDREA PER AVER SALVATO LA CAGNOLINA SFIGURATA IN ROMANIA E NON SOLO LEI SEI UN GRANDE NON SMETTERE MAI PERCHE LORO NON HANNO NESSUNO CHE LI DIFENDE DALLA CATTIVERIA DISUMANA , TI DIREI CHE SE IO NON FOSSI SU QUESTA CARROZZELLA PER COLPA DELLA POLIOMELITE AVUTA AD 11 MESI DI ETà PROPALBILMENTE SAREI Lì CON TE , IO HO 3 CAGNOLINE ED ESSENDO IO RAGAZZA MADRE DI UN ‘ UNICO FIGLIO CHE OGGI HA 25 ANNI Lò FATTO CRESCERE SEMPRE CON LA COMPAGNIA DI CANI CHE LUI AMA COME TANTISSIMO , MIO FIGLIO SI CHIIAMA COME TE ED è LUI CHE MI HA PARLATO DI CIò CHE FAI IN TUTTO E PER TUTTO … NON DICO TUTTI I GIORNI MA QUASI ! MI CHIEDO COME Può ESISTERE TANTA CATTIVERIA CONTRO GLI ANIMALI TUTTI SENZA ESCLUDERE NESSUNO E NON SAI QUANTO CI PIANGO , ANCHE IO SONO STATA DISCRIMINATA UMILIATA OFFESA MASSACRATA , MA TROVO SEMPRE LA FORZA AD REAGIRE ED INFURIARMI E DIRE MORTE TUA VITA MIA ! , PER FORTUNA CHE CI SONO TANTI ANGELI COME TE E SONO CONVINTISSIMA CHE IL BENE VINCE SUL MALE . PS : MY LOVE ANIMAL . TIZIANA . DAI UNA CAREZZA DA PARTE MIA ED MIO FIGLIO ANDREA A GRIVITA E TUTTI I CANI SOFFERENTI DELLA ROMANIA E IL MONDO INTERO DOVE CI SONO ANIMALI CHE SOFFRONO …

  8. Sei la prova che gli angeli esistono, ANdrea… menomale che questa cagnolina ha trovato te…. Le auguro tutto il bene…

  9. ciao andrea!innanzitutto grazie per tutto quello che stai facendo per i nostri amici pelosi!sei una persona stupenda unica e speciale!hai tutta la mia stima!poi volevo chiederti come devo fare per donare un contributo!voglio darlo con tutto il cuore ma non so come fare!!ho aperto la pagina ma non ho capito!ma non c’è un conto corrente?mi fai sapere?grazie

  10. Andrea sei straordinario, la troverai sicuramente questa bestia che ha ridotto cosi gravita, San Francesco d’Assisi ti assista e ti protegga sempre… grazie per quello che fai

  11. …..oh Andrea, ti prego quella cagnolina mi è rimasta impressa nella testa come un chiodo fisso, mi sono fatta mille domande su come riesca a sopravvivere ora sò per certo che te la aiuterai, ti prego fallo in tutti i modi che puoi io non lavoro non ho danaro ho solo tante preghiere perche uomini come te ce ne siano di più in questo mondo di crudeltà…

  12. Metterei anch’io una taglia per questo bastardo ma, Tiberius, credo sia meglio se doniamo qualcosa a Griviza e a Andrea per il rifugio Italia. Io l’ho già fatto e, appena prendo la pensione, lo farò ancora.

  13. Ciao Tiberius forse i 10.000 euro servono piu’ per operare Griviza , almeno sono spesi bene , se vuoi contattami , spero non sia la solita frase scritta tanto per scrivere , scusami ma ci sono priorita’ piu’ importanti , lui arriva dopo .

  14. Andrea, tutto il mio amore a chi ti ha educato così. sei speciale.

  15. 10000 euro a chi spacca le gambe all’animale a 2 zampe.

  16. se gli angeli esistono sono queste persone Andrea e quelli come lui,noi parliamo commentiamo….anche io come gli altri che qui postano cerchiamo nel nostro piccolo di fare del nostro meglio per migliorare ciò che ci sta intorno,ma loro(queste Persone) che ogni santo giorno vedono queste cose, soffrono con le creature che aiutano senza vedere mai la fine di questo tunnel di crudeltà e non si lasciano sconfiggere loro non hanno solo l’amore per gli animali ma molto di più………speriamo che qui in italia questa creatura possa trovare un’anima santa che non guardi solo il portafoglio(ormai siamo tutti in ginocchio)e faccia un miracolino per lei…..GRAZIE

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com