Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Buona vita lattonzoli! Hanno trovato casa anche gli ultimi maialini sequestrati

Buona vita lattonzoli! Hanno trovato casa anche gli ultimi maialini sequestrati

I maiali di Morazzone rappresentano, già solo con la loro semplice esistenza, un piccolo miracolo. Ora che anche gli ultimi cuccioli sono stati dati in affidamento, il miracolo sembra essersi mostrato in toto.

I 29 maiali maltrattati sequestrati alcuni mesi fa in provincia di Varese hanno tutti una casa. E, sorprendentemente, questo vale anche per i lattonzoli (cuccioli di maiale) nati successivamente al sequestro (papà e mamma si erano accoppiati prima che intervenissero le forze dell’ordine).

I porcellini, due maschi e una femmina, hanno terminato lo svezzamento e sono stati affidati – anche loro con lo status giuridico di animali da compagnia. Niente più “animali da reddito”, men che meno “animali da carne”: i maiali di Morazzone scalano la piramide “sociale” e si accaparrano un titolo che dovrebbe spettare di diritto agli animali tutti.

Anche i lattonzoli, come altri cuccioli della stessa grande famiglia allargata di Morazzone, si è pertanto proceduto al trasferimento nella loro nuova casa in normali trasportini riposti all’interno delle vetture delle famiglie.

Buona vita, piccoli.

Foto: uno dei lattonzoli nel bagagliaio della macchina (fonte VareseNews).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com