Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Ragusa: il pitbull impiccato a una pianta, come “avvertimento” ad un allevatore della zona

Ragusa: il pitbull impiccato a una pianta, come “avvertimento” ad un allevatore della zona

Orrore a Vittoria, in provincia di Ragusa, dove un cane di razza pitbull è stato fatto ritrovare impiccato ad un albero all’interno della riserva dell’Ippari.

La notizia è trapelata attraverso Facebook, corredata dalla foto che riportiamo in apertura di articolo, con richiesta di massima condivisione nel tentativo di spezzare il muro di omertà che circonda episodi brutali come questo.

Sarebbe stato, a detta degli attivisti che hanno diffuso l’immagine, lo stesso proprietario del cane a chiedere di certificare in questo modo l’uccisione del suo animale perché “le autorità non credono”. L’uomo è un allevatore della zona che già da tempo sarebbe oggetto di minacce, sfociate negli scorsi giorni nel brutale massacro del suo cane.

Foto: il cane trovato ucciso (fonte Facebook).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Povero piccolo innocente, vittima di beghe tra umani in luoghi in cui la pietà e il rispetto sono morti e sepolti. Spero che questi maledetti possano fare una fine mille volte peggiore!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com