Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Savona: dà da mangiare a due gattini abbandonati, multata per 50 euro

Savona: dà da mangiare a due gattini abbandonati, multata per 50 euro

Una signora di Savona è stata multata con una sanzione di 50 euro per aver nutrito due cuccioli di gatto abbandonati in una zona esterna alle colonie feline.

Segnalato l’accaduto alla protezione animali, la signora ha ricevuto collaborazione e sarà ora ENPA a pagare la sanzione, annunciando già da ora la propria intenzione a fare ricorso casomai qualcuno dovesse incorrere in multe simili.

A multare la donna sarebbero stati, lo scorso sabato sera, due agenti in borghese della Polizia Municipale – questo nonostante la legge regionale consenta a chi lo desidera di aiutare i gatti abbandonati. ENPA è particolarmente amareggiata da quanto accaduto, specie in considerazione dei rapporti, non ottimi, esistenti tra l’associazione e l’amministrazione savonese.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

9 Commenti

  1. DOBBIAMO FARE DaRE 50 FRUSTATE AI DUE AGENTI !!!ALTRO CHE MULTARE LA SIGNORA!!

  2. direi che la notizia si commenta da sola, … ogni aggettivo è superfluo !!!

  3. 50 calci nel sedere ai vigili urbani e gli stessi, se li trovo per strada che crepano di fame, li lascio crepare!

  4. Ancora Savona, ma bene, questi egregi rappresentanti dell’ordine devono vivere in un paradiso di legalità se non hanno niente di meglio da fare che multare una Signora che sfama due poveri mici randagi. Brava Savona avanti così in questa bella Italia!,

  5. col cavolo pagare,devono solo vergognarsi aver multato una persona che ha aiutato due pelosetti,ma mi chiedo se il comune ha così bisogno di soldi da multare una persona che fà del bene???vergogna immensa

  6. Savona fai vomitare!

  7. questa signora multata per l’orribile crimine di aver dato da mangiare ai gattini mentre i delinquenti che hanno ucciso il gattino a calci….che gli fanno????gli danno un premio magari……VERGOGNA, VERGOGNA E VERGOGNA!!!!!!!!

  8. Le istituzioni se la prendono sempre con le persone che vogliono fare qualcosa di buono e che non chiedono mai nulla in cambio (anzi sopperiscono al lavoro stesso dei summenzionati istituti praticamente).
    Vorrei capire perchè le istituzioni non fanno mai ciò per cui sono pagate dai cittadini.
    Cosa c’è di difficile?

    In ultimo mi domando, ma se le colonie feline sono tutelate a termini di legge, perchè affamarle di fatto multando chi si adopera per nutrirle?
    Perchè prendersela con chi si sostituisce volontariamente e a proprie spese alle inerti ed indolenti istituzioni (che per legge dovrebbero provvedere)?

    Un ringraziamento alla gentile signora e all’Enpa, fate ricorsi su ricorsi, che forse in certi casi è proprio l’odiata (ed inutile) burocrazia paradossalmente a sistemare le cose!

  9. Però non ci sono mai quando qualche maledetto bastardo (scusate l’eufemismo) ammazza gli animali a sparangate, li abbandona o sparge veleno… Savona poi in particolare è una vergogna per ciò che riguarda il benessere degli animali non umani!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com