Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Viterbo: incendio in casa, cane di famiglia resta ucciso. Era chiuso dentro

Viterbo: incendio in casa, cane di famiglia resta ucciso. Era chiuso dentro

È l’unica vittima di un incendio probabilmente doloso, il cane rimasto ucciso a Ronciglione, in provincia di Viterbo.

A giudicare dalle condizioni in cui è stato ritrovato, il povero animale potrebbe avere inalato fumo ed essersi intossicato a morte.

L’incendio è stato appiccato a tarda sera, quando i proprietari, commercianti, non erano ancora rientrati. Sono stati proprio loro ad accorgersi che la villetta aveva preso fuoco e hanno immediatamente contattato Vigili del Fuoco e Carabinieri.

Sfortunatamente, per il cane di famiglia non c’è stata possibilità di salvezza: chiuso all’interno dell’abitazione, è morto poco dopo essere stato trovato.

Nella foto: il cane morente all’ingresso in casa (fonte TusciaWeb).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com