Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Cina: 1000 gatti salvati dalla macellazione, ma solo 50 sopravvivono

Cina: 1000 gatti salvati dalla macellazione, ma solo 50 sopravvivono

L’azione di sequestro effettuata dagli agenti di polizia nei confronti di 1000 gatti destinati ai mattatoi della provincia cinese del Jiangsu è finita in quasi totale tragedia.

Le forze dell’ordine sono intervenuta per bloccare il camion che trasportava i felini e arrestarne il conducente. Non c’è, tuttavia, nessuna velleità di proteggere gli animali nell’operazione di polizia, poiché il reato compiuto è solamente relativo all’assenza delle autorizzazioni necessarie per la macellazione degli animali.

I mille gatti prelevati dal camion sono stati successivamente liberati dalle autorità sulle colline circostanti la città di Wuxi, dove il sequestro è avvenuto. Un provvedimento, questo, che ha messo immediatamente in allarme gli attivisti cinesi per i diritti animali: i gatti, hanno sottolineato le associazioni, non sono in grado di sopravvivere perché non abituati all’ambiente in cui sono stati rilasciati.

È partita quindi una frenetica caccia al gatto da parte dei volontari: sarebbero solamente cinquanta quelli recuperati. Molti altri, sfortunatamente, sono stati trovati morti per investimento.

I pochi superstiti verranno ora dati in adozione.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. Terribile, poveri mici……

  2. Che tristezza…

  3. Lo sapevano benissimo sti sporchi assassini peste e corna e sfiga sempiterna

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com