Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Appelli / [APPELLI] Storia di Dexter, cucciolo sfortunato e senza casa

[APPELLI] Storia di Dexter, cucciolo sfortunato e senza casa

La storia di Dexter comincia in una cascina in cui i cani vengono fatti figliare senza controllo, nutriti quando ci si ricorda e con quel che capita, spesso strappati alle madri con intenti poco nobili come l’abbandono o peggio.

Dexter ha quattro mesi e, per sua fortuna, non ha particolare coscienza della pesante situazione di incuria dalla quale è stato tratto in salvo.

Come tutti i cuccioli è vivace, curioso e molto interattivo con l’ambiente che lo circonda. Gli piacciono tutti: persone, cose, animali. È molto piccolo, come un bambino orfano che non sa neppure di esserlo.

Dexter cerca una sistemazione permanente.

Il cucciolo infreddolito e fradicio di pioggia preso in stallo dai volontari si è trasformato nell’arco di qualche giorno in un piumino di pelo giocherellone ed entusiasta di ogni nuova esperienza.

Dexter è di taglia medio-piccola, arriverà a pesare dai 12 ai 15 chili orientativamente, una volta diventato adulto. Ha la pezzatura del pastore australiano ma le zampette corte di un bassotto. È davvero un cucciolo molto carino e simpatico.

Sta imparando a sporcare fuori, ad andare al guinzaglio e a interagire correttamente con cani e persone: sta crescendo.

È già stato sottoposto ad un’accurata visita veterinaria di controllo, alla sverminazione e verrà presto vaccinato. Cerca adozione in Lombardia o regioni limitrofe.

Per avere informazioni su Dexter potete inviare un’email una mail all’indirizzo adozioni@milanozoofila.org oppure telefonare al numero 338 1929698.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. Ma, ma….è un dipinto!!!
    E’ bellissimo…quanto è bello!!!!!!!
    (E poi è così piccolo…)

  2. caro Dexter……se la mia Bea non fosse tanto gelosa ti prenderei con me.come prenderei tutti i cani bisognosi……un bacione grande spero che trovi al + presto una casa

  3. AMICI LOMBARDI GUARDATELO E, SE POTETE, PORTATEVELO A CASA. IO LO FAREI MA SONO ANZIANOTTO ED HO GIA’ UN PELOSONE

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com