Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Shock a Viterbo: nel congelatore i corpi di 20 gatti neri

Shock a Viterbo: nel congelatore i corpi di 20 gatti neri

I corpi senza vita di una ventina di gatti neri sono stati trovati imbustati, con una polpettina di carne sul petto, e infilati in un congelatore.

La macabra scoperta è avvenuta a Viterbo, all’interno di una casa affittata ad una anziana signora, nella quale il proprietario dello stabile si era introdotto al termine del contratto di locazione.

La presenza dei resti degli animali nel congelatore è, in tutto e per tutto, un mistero: non è (ancora) chiaro come e perché gli animali siano morti, e ovviamente neppure per quale ragione siano stati sistemati in quel modo. Non si esclude naturalmente la possibilità che l’anziana abitante dell’appartamento mancasse di lucidità mentale.

Al momento, si attende l’esito degli esami necroscopici sui resti per delineare eventuali reati.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. Barbara, sono d’accordo con te.
    Ma come si può?

  2. l’anziana sarà anche poco lucida ma 20 mici neri non saranno una coincidenza…..tante volte magari con la scusa che si è anziani con qualche problema si arrivano a fare grandi nefandezze….se fosse vero che ha problemi va messa in istituto…..

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com