Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Termoli: i ragazzini che lanciano e prendono a calci i gattini appena nati

Termoli: i ragazzini che lanciano e prendono a calci i gattini appena nati

 

L’ennesima vicenda di maltrattamento ai danni di animali è stata resa nota dal magazine online PrimoNumero. Secondo quanto riportato, in un paese dell’hinterland di Termoli una cucciolata di gattini appena nati sarebbe stata oggetto di sevizie da parte di due teenager.

A denunciare l’abuso è stata una residente del posto che avrebbe assistito alla scena.

Due adolescenti in possesso di una cesta nella quale riposavano gattini di poche settimane di vita avrebbero iniziato una sorta di “tiro al bersaglio” con i cuccioli.

Il primo gattino sarebbe stato preso per la coda, fatto volteggiare in aria e infine lanciato all’amico che avrebbe risposto prendendo a calci come un pallone e scaraventandolo a metri di distanza.

La medesima operazione sarebbe stata ripetuta con ciascuno dei cuccioli presenti nel cesto.

Sulla vicenda non sono stati resi noti ulteriori dettagli perché, secondo PrimoNumero, si tratterebbe di una situazione delicata “sulla quale si sta cercando di fare luce”.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

10 Commenti

  1. Purtroppo questo comportamento dimostra la mancanza di sensibilità dei ragazzini nei confronti di piccoli animali indifesi. Questo è frutto di ciò che è stato insegnato loro. I ragazzini hanno compiuto un gesto vile ma i colpevoli sono i genitori che non hanno insegnato loro il rispetto per tutto ciò che li circonda. Mi dispiace moltissimo per la fine che hanno fatto i due gattini. Marilena.

  2. Si capisce molto bene chi sono questi genitori : una razza di bastardi che non sa allevare i figli. riverseranno la propria violenza scellerata sui figli che assorbono sempre il peggio. Sarebbe gente alla quale togliere immediatamente i figli altrimenti ci ritroveremo altri delinquenti in circolazione.Quindi prete e corna per i genitori e sfiga sempiterna ai ragazzini. Per quanto riguarda il lato oscuro, sarà qualche giudice tollerante che chiude la situazione in silenzio facendo prolifera gli atti osceni di questi schifosi

  3. A quanto risulta, sono morti.

  4. dove sono ora i gattini

  5. c’è sempre troppo buio a fronte di episodi del genere e nel far luce solo con un cerino non si individuano le responsabilità e la potenziale pericolosità futura di tali teenager……

  6. Ma cosa gli insegnano i genitori a questi figli?
    E’ una cosa agghiacciante!
    Prendete provvedimenti e subito!

  7. prendere questi bastardelli, afferrarli per le palle e farli agonizzare fino alla morte!

  8. auguro loro tutto il male possibile……

  9. Io so cosa farei se fosse mio figlio… a calci in culo nella pubblica piazza… Dovrebbe provare tanta vergogna e umiliazione che prima di fare qualsiasi altro atto ci pensa 50.000 volta se non di più!!!!

  10. ma che genitori hanno questi qua !!!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com