Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Taranto: mamma e cuccioli abusati e ammazzati. Caso archiviato dopo 15 giorni

Taranto: mamma e cuccioli abusati e ammazzati. Caso archiviato dopo 15 giorni

La Procura della Repubblica di Taranto ha archiviato il caso della cagna e dei suoi cuccioli orrendamente massacrati a Statte alcune settimane fa. Del caso, di una violenza inaudita e che potrebbe presentare persino un episodio di violenza sessuale nei confronti di una delle cucciole uccise, avevamo parlato qui.

Andrea Lato, attivista del posto, è amareggiato e giustamente furibondo: “Caro popolo, la falsa democrazia è finita e l’Italia ha bisogno di essere ripulita da questi sporcaccioni e cialtroni che provocano solo forte dolore e sgomento nelle nostre amate famiglie”.

La denuncia, secondo Andrea, è stata archiviata senza colpevoli a quindici giorni circa dalla sua presentazione e a solamente un mese dall’uccisione dei cani.

Il volontario spiega che almeno uno dei cani massacrati sarebbe stato sottoposto a zooerastia, “e il maniaco continua a circolare liberamente, senza problemi”.

Mamma e cuccioli, nell’arco di qualche giorno, erano stati cacciati come prede e abbattuti a fucilate. Soltanto due giorni prima di morire, la cagna era stata sterilizzata a spese dei volontari che, consapevole del rischio che gli animali correvano, avevano disperatamente cercato di trovare una casa alla famigliola. Senza risultato.

È evidente che l’archiviazione del caso faccia pensare ad uno scarso interesse nell’individuazione dell’aguzzino o degli aguzzini: gli animali che muoiono morti orrende, purtroppo, molto raramente trovano compassione negli organi deputati alla loro tutela.

La vicenda di Statte ne è un esempio lampante, tra i più vergognosi.

Nella foto: la famigliola sterminata nell’immagine proposta da Andrea Lato (fonte Facebook).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

5 Commenti

  1. Qui la rabbia non serve a nulla,odio ce né già tanto visto quel che succede. Se mai è più utile mettere in campo tutto l’amore che possediamo ed attivarci tutti insieme in difesa di queste povere, innocenti bestiole e pretendere che la magistratura faccia il suo lavoro, x chiunque o qualunque essere abbia subito violenza!

  2. Che voi siate maledetti, dal primo all’ultimo.
    Criminali miserabili, è grazie a gente vergognosa e a criminali di vario genere che questo paese è finito da decenni.

    Voi valete meno di niente, maledetti.

  3. giudici senza vergogna, parassiti della società, cittadini di Statte non è possibile che non sappiate chi sia questo maiale lurido fetente schifoso maledetto essere, trovatelo e denunciatelo, è un malato che potrebbe far del male anche ai vostri figli. Comunque peste e corna e sfiga sempiterna a questo escremento umano

  4. Sporcaccioni pezzi di merda! Trovarli subito e sfondargli il culo con un palo!

  5. Vanno tolti questi giudici. Giustizia ci vuole anche x gli animali

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com